Siav propone soluzioni che aiutano l’efficienza dello smart working

Siav propone soluzioni che aiutano l’efficienza dello smart working
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le soluzioni Silloge e BlueXpense sono perfette per digitalizzare l’ambiente di lavoro e rendere sempre più efficienti workflow e collaborazione

In occasione della seconda “Settimana del Lavoro Agile” dal 21 al 25 maggio, SIAV, azienda leader in Italia nella fornitura di software, soluzioni in cloud e servizi informatici per la dematerializzazione, la gestione documentale e per il miglioramento dei processi digitali, si pone al fianco delle aziende, incluse le PMI, per rendere più efficiente lo smart working.

Il lavoro sta mutando velocemente, perché sono mutate le condizioni d’impresa e le tecnologie disponibili. L’industria 4.0, lo spostamento su cloud di programmi e documenti, la diffusione ormai totale di smartphone e connessione internet, senza dimenticare la digitalizzazione dei processi, hanno permesso un’evoluzione del modo di lavorare, una trasformazione “consolidata” tanto che ormai si può parlare di un nuovo standard che incide tanto sulle politiche di HR che nella definizione degli spazi dell’ufficio.

“Smart working non è solo ‘lavorare altrove’ ma è un nuovo processo di lavoro, molto più agile che, se fatto correttamente, permette anche di aumentare la produttività. Siamo certi che la digitalizzazione dei documenti, la firma digitale e il crescente utilizzo della PEC possano rendere i processi di lavoro più efficienti e permettere quindi di lavorare da remoto o in mobilità con la massima qualità e tranquillità, eliminando quasi completamente l’obbligo di passare fisicamente in ufficio” spiega Alfieri Voltan, Presidente di SIAV, che aggiunge “le nostre soluzioni permettono alle aziende di dire addio alla carta e passare 100% al digitale, con un notevole risparmio di soldi e di tempo”.

Silloge è l’ultimo e innovativo software di Enterprise Information Management sviluppato internamente da SIAV, progettato recependo le richieste del mercato per proporre una soluzione che unisca un approccio globale alla gestione degli asset digitali, un’architettura modulare altamente personalizzabile e scalabile con una user experience innovativa.

Silloge permette di organizzare e gestire le attività ormai indispensabili in ogni azienda come il Workflow Management, la Collaboration tra utenti, la PEC, le anagrafiche e la gestione dei fascicoli, ma è anche una soluzione che guarda al futuro, perché dispone di funzioni innovative per lo Smart Working, permette la messaggistica istantanea, la metadatazione automatica, la clusterizzazione e il tagging automatici dei documenti, include un potente sistema di ricerca e integra funzioni di Process Mining. Questa soluzione è modulabile in base alle specifiche esigenze, ecco perché è alla portata di tutte le imprese, incluse le PMI che, stando agli ultimi dati, non applicano lo smart working tanto quanto le aziende più grandi, probabilmente proprio per questi limiti tecnici che SIAV permette di superare.

Ma non è l’unica proposta dell’azienda padovana che nella propria offerta include anche BlueXpense, un software pensato appositamente per poter semplificare la vita a tutti i collaboratori in mobilità (agenti di vendita, lavoratori da remoto etc). BlueXpense semplifica l’operatività legata alla registrazione, approvazione e verifica di spese e spostamenti, esaltando al contempo la collaborazione con il team grazie alla funzione di messaggistica e agenda.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Categorie: Software