everis annuncia la partnership con Google Cloud

InfoCert e LuxTrust: il Digital European Champion diventa realtà

everis Italia ha annunciato la partnership con Google Cloud per far crescere le imprese italiane

everis annuncia l’ingresso nel network globale dei partner altamente qualificati di Google Cloud. L’obiettivo sfidante è quello di aumentare, entro il 2019, del 60% la propria presenza nel mercato italiano del Cloud.

Secondo l’Osservatorio Cloud Transformation, il mercato Cloud in Italia vale più di 2,3 miliardi di euro nel 2018, crescendo del 19% rispetto al 2017.

Le imprese italiane stanno dimostrando di riconoscere nel Cloud uno strumento strategico, ritenendolo una soluzione preferenziale per la realizzazione di nuovi progetti (nel 25% dei casi), se non addirittura una scelta obbligata (6%).

Il mercato è in continua crescita e le aziende leader come Google offrono implementazioni Cloud avanzate in grado di generare nuove opportunità di business e ottimizzare i
processi. L’utilizzo del Cloud non sta solo accelerando una trasformazione tecnologica, ma sta comportando un vero e proprio rinnovamento dell’organizzazione aziendale che permetterà di rispondere più rapidamente alle sfide del futuro.

“Siamo orgogliosi di questa sinergia con un partner altamente innovativo come Google con cui condividiamo l’intento comune di supportare le aziende italiane in questa delicata fase di evoluzione strutturale e con cui saremo in grado di sostenere un obiettivo ambizioso come quello che ci siamo posti – dichiara Paolo Cederle, Executive Chairman di everis Italia. – Questa collaborazione permetterà di sviluppare importanti progetti, implementando e integrando i nostri servizi di Cloud Data Analytics, Machine Learning, Intelligenza Artificiale e IoT.”

“Il cloud rappresenta oggi per le aziende italiane una delle più grandi opportunità per innovare e rimanere competitive – conferma Fabio Fregi, Country Manager di Google Cloud Italy. – Siamo lieti di dare il benvenuto a everis come nuovo Google Cloud Partner, convinti che questa collaborazione porterà a un’ulteriore accelerazione del processo di trasformazione digitale in Italia.”

Leggi anche:  Zucchetti continua la sua espansione internazionale e punta sulla Germania