Una foto del Pixel 4 mostra la nuova variante “Mint Green”

Una foto del Pixel 4 mostra la nuova variante

Abbiamo già una buona idea di come sarà il Pixel 4, grazie a Google, ma una nuova indiscrezione ha rivelato l’esistenza di nuova opzione di colore

I rendering trapelati, pubblicati dal sito IndiaShopps, mostrano il Pixel 4 in tre diversi colori: nero, bianco e una nuova opzione “Mint Green”, quest’ultima con accenti gialli luccicosi. Possiamo anche dare un’occhiata alla parte anteriore dello smartphone, che sarà affiancato al più grande Pixel 4 XL, e che ci indica come questo sfoggerà una ghiera ben visibile in alto, piuttosto che una tacca o un foro a mo’ di notch. La mancanza di uno scanner per impronte digitali indica che il dispositivo potrà potrebbe integrare un lettore in-screen, come peraltro sta succedendo per tutti i principali esemplari top di gamma per la concorrenza, tra Samsung, Huawei e OnePlus. A quanto si dice, dovrebbe palesarsi anche  una sorta di Face ID, abbinato ad una doppia configurazione fotografica sul fronte.

Come sarà Pixel 4

In realtà, Google ha già mostrato ufficialmente il Pixel 4, in una foto diffusa su Twitter. Detto ciò,  insieme all’immagine, non sono state rilasciate specifiche tecniche dei dispositivi, né qualche caratteristica software degli stessi, dunque siamo nel più ampio campo delle ipotesi.

Certo, la configurazione posteriore fa ben capire che finalmente Google abbandonerà la fotocamera mono per spingersi almeno verso una dual, che a questo punto potrebbe essere tra le migliori, se non la migliore, sul mercato, dopo che la versione mono è stata per molto tempo in vetta alla classifica degli esperti di DxO e del ranking di DxOMark. Secondo recenti mormori, il Pixel 4 sarà dotato di un processore Snapdragon 855, 6 GB di memoria RAM, altoparlanti con uscita stereo e connettività USB-C.

Leggi anche:  Olivetti si aggiudica la gara Consip per la fornitura di stampanti evolute