Microsoft Teams ha 13 milioni di utenti attivi al giorno, più di Slack

microsoft teams

Microsoft ha condiviso i dati di utilizzo della piattaforma che surclassa, letteralmente, la concorrenza di Slack

Microsoft Teams, la piattaforma lanciata a livello globale a marzo del 2017, ha 13 milioni di utenti attivi al giorno e 19 milioni alla settimana. Si tratta della prima volta che Microsoft rilascia metriche sull’utilizzo del software, e c’è un motivo: con questi numeri, Microsoft Teams sorpassa Slack. Si tratta di un risultato non da poco per due progetti che si dividono una fascia di mercato alquanto ampia. Teams è lo strumento di collaborazione basato sulla chat di Office 365, in precedenza competitor di Hangouts di Google, di Facebook Work e appunto Slack. A marzo, Microsoft aveva spiegato che Teams era stato usato da 500 mila organizzazioni,  a due anni dal lancio. Per mesi, Redmond l’aveva considerata la sua app di business più in crescita, senza condividere mai i benchmark.

Cosa è oggi

In realtà, che Microsoft Teams fosse un gradino più in alto degli altri era ben evidente. Google, lo scorso febbraio, aveva reso disponibili le chat professionali di Hangouts, con circa 4 milioni di utenti oggi attivi, pur in assenza di dati certi. Facebook, con il suo Workplace, è giunto a 2 milioni di iscritti paganti, davvero poco. Già a gennaio 2019, Slack si era attestata sui 10 milioni di utenti attivi ogni giorno ed è certamente lo strumento di collaborazione più apprezzato in tutto il mondo. Presto vedrà arrivare delle migliore e nuove funzionalità, tra cui la possibilità di moderare i post all’interno di un canale. Forse l’aggiunta più interessante sarà, quando ad agosto, i clienti potranno attivare dei periodi di prova per i loro utenti, per un massimo di sei mesi.

Leggi anche:  Microsoft tenta lo sgambetto a PlayStation: vicina l'acquisizione di uno studio vicino a Sony