Ricoh acquisisce DocuWare

Ricoh acquisisce DocuWare

Ricoh rafforza la propria offerta per il Digital Workplace acquisendo DocuWare, azienda leader che fornisce servizi per la gestione dei documenti e delle informazioni aziendali

Con sedi principali in Germania e negli Stati Uniti, DocuWare fornisce soluzioni per il document e workflow management, in modalità cloud e on premise, a oltre 12.000 clienti in 90 Paesi del mondo avvalendosi di una rete di 600 partner.

David Mills, Corporate Senior Vice President, Ricoh Company Ltd, commenta: “Il nostro obiettivo è rafforzare l’offerta dedicata alle aziende che vogliono realizzare ambienti di lavoro digitalizzati. C’è una forte richiesta da parte dei nostri clienti di massimizzare il valore dei documenti e dei contenuti aziendali per supportare la crescita del business. L’accordo con DocuWare, leader nel mercato dei content services basati sul cloud, rappresenta un passo molto significativo per riuscire a soddisfare sempre meglio queste esigenze. Ora siamo in grado di fornire ulteriori funzionalità agli attuali clienti e alle aziende che ci sceglieranno in futuro”.

La partnership tra i due leader di mercato è di lunga data e Ricoh da tempo propone i software DocuWare ai propri clienti. David Mills aggiunge: “DocuWare consente alle aziende di ridurre i costi per la gestione dei processi e le tempistiche per il loro svolgimento. Inoltre, elimina gli errori dovuti ad interventi manuali e, aspetto ancora più importante, ottimizza l’efficienza aziendale. Ricoh aiuta le aziende a realizzare ambienti di lavoro digitali. Ciò significa collegare persone e informazioni in modo più rapido ed efficiente, migliorando la comunicazione e la creatività. La sinergia tra Ricoh e DocuWare va in questa direzione. DocuWare opererà come una sussidiaria di Ricoh, per cui ci impegniamo a mantenere ed espandere il programma di partnership già in essere e a investire nello sviluppo di nuovi prodotti. Mediante Ricoh Smart Integration, DocuWare si interfaccia con la nostra gamma di multifunzione intelligenti IM C offrendo alle aziende un modo semplice e sicuro per dematerializzare i documenti e integrarli in flussi di lavoro digitali”.

Leggi anche:  Ital-IA, il convegno per sviluppare le opportunità dell'intelligenza artificiale

David Mills precisa: “Ricoh è consapevole del valore del network di DocuWare nel fornire soluzioni per la gestione di documenti e workflow e vuole rafforzare questo importante canale di accesso al mercato”.  Michael Berger e Max Ertl, Presidenti of DocuWare, spiegano: “DocuWare ha un piano di crescita ben definito per il coinvolgimento dei partner attuali e futuri nella proposta della nostra tecnologia al mercato. Il fatto che Ricoh sia leader di mercato ci dà la certezza di poter raggiungere obiettivi sfidanti e di continuare ad essere un fornitore affidabile e innovativo per tutti i nostri partner e i nostri clienti”.

Ricoh investe nei servizi per il Digital Workplace sia attraverso una crescita organica sia attraverso acquisizioni. L’acquisizione di DocuWare è in linea con la strategia di Ricoh volta a rafforzare l’offerta per la trasformazione degli ambienti di lavoro.

L’acquisizione di DocuWare dovrebbe perfezionarsi nel corso dell’estate 2019, appena ottenuta l’autorizzazione delle autorità garanti della concorrenza di Germania ed Austria e una volta completate le procedure previste. DocuWare opererà come sussidiaria di Ricoh e Michael Berger e Max Ertl manterranno la loro carica di Presidenti.