Fujitsu annuncia lo scanner fi-800R

Fujitsu presenta lo scanner fi-800R

Il nuovo dispositivo compatto combina la scansione di passaporti, carte d’identità e altri documenti per garantire la massima semplicità di gestione al cliente

PFU (EMEA) Limited, società controllata di Fujitsu Ltd., il produttore di scanner leader nel mondo, annuncia il nuovo scanner fi-800R, appositamente progettato per le operazioni di front desk, che combina la scansione di passaporti, carte d’identità e altri documenti. Lo scanner, modello più recente della serie fi, è caratterizzato da un design compatto e innovativo e dotato di un meccanismo all’avanguardia con doppio percorso, che consente a chi lo utilizza di completare tutte le attività da un’unica postazione, senza che i clienti perdano mai di vista i loro documenti.

L’acquisizione è estremamente fluida grazie all’innovativo alimentatore automatico di Fujitsu, con tecnologia per la separazione attiva; inoltre, la correzione automatica dell’inclinazione elimina gli errori di inserimento dei documenti. Il software PaperStream offerto in bundle ottimizza le immagini per semplificare i passaggi successivi ed estrae le informazioni per arricchire i profili dei clienti. Con la funzione di Selezione Automatica del profilo, lo staff non deve più impegnare tempo a suddividere i documenti in base al formato, e grazie alla velocità di scansione di 40 ppm/80 ipm i clienti possono tornare ai loro impegni in tempi da record.

Lo scanner fi-800R occupa la metà dello spazio rispetto a un dispositivo tradizionale, quindi è perfetto per tutti gli sportelli aperti al pubblico, dove lo spazio è spesso limitato. L’innovativo meccanismo a U per la fuoriuscita della carta, dotato di tecnologia di impilamento automatico, permette di espellere i fogli direttamente dallo scanner, senza necessità di un vassoio dedicato. Le dimensioni dello scanner fi-800R sono state ridotte in modo significativo, fino a raggiungere un’occupazione dello spazio pari alla metà di un foglio A4.

Leggi anche:  iPhone 12 avrà un nuovo design “industrial”

Lo scanner fi-800R è il primo del suo tipo a non aver bisogno di un foglio di protezione per i passaporti, poiché dotato di un meccanismo di percorso di ritorno che consente di gestire oggetti più spessi come documenti di identità in formato tessera e passaporti, compresa la MRZ (Machine Readable Zone – zona a lettura ottica), nonché documenti in formato A4. Oltre al vantaggio di risparmiare tempo e fatica, assicura la conformità al GDPR perché permette di svolgere tutte le operazioni in presenza del cliente.

“In un’epoca in cui le aspettative sono sempre più elevate, lo scanner fi-800R permette a chi lavora in banche, hotel e ospedali di fornire un servizio clienti eccezionale e senza complicazioni”, ha affermato Mike Nelson, Senior Vice President, PFU (EMEA) Limited.  “Questo scanner, che offre alcune delle nostre funzionalità più innovative, garantisce ai clienti la tranquillità di sapere che i loro dati sono protetti e al sicuro. Chi lavora al front desk ha finalmente gli strumenti per offrire al cliente un servizio fluido e immediato, con la massima comodità.