Intel lancerà a giugno 2020 le schede grafiche Xe

Intel potrebbe ridurre il prezzo delle CPU Core per contrastare AMD

Dovrebbe essere il prossimo Computex il luogo migliore per svelare le nuove schede grafiche, basate sull’architettura Gen 12

Intel ha una data di lancio per le schede grafiche Xe ed è giugno 2020. L’architetto capo Raja Koduri ha infatti pubblicato un tweet non così enigmatico la scorsa settimana che ha lasciato intendere un annuncio o un rilascio in quel periodo del prossimi anno, proprio in merito alla famiglia Xe. Il tweet mostra il retro di una Tesla Model S che sfoggia una targa personalizzata con la scritta “THINKXE”. L’auto mostra la data giugno 2020 e Koduri ha taggato @IntelGraphics nel post, il che conferma quasi sicuramente che vedremo il prodotto tra qualche mese, potenzialmente al Computex.

Il tweet di Koduri non ci dice molto altro che non sapevamo già, e l’indiscrezione non è affatto sorprendente dato che Intel si era precedentemente impegnata in un programma di rilascio per il 2020. La società ha anche già confermato che le sue schede grafiche Xe saranno basate sull’architettura Gen 12 e che, presto, si estenderanno dal mobile entry-level fino ai data center.

Come sono fatte

La gamma comprenderà anche GPU da gioco e generiche per i supercomputer exascale. L’azienda ha anche lasciato intendere che un elemento determinante sarà il ray-tracing, almeno sulle varianti di uso professionale. A maggio, Jim Jeffers, ingegnere principale senior di Intel e direttore senior di rendering e visualizzazione, si vantava: “Sono lieto di condividere oggi che la roadmap dell’architettura Intel Xe per il rendering ottimizzato per data center include il supporto dell’accelerazione hardware ray-tracing per la famiglia di API e librerie Intel Rendering Framework”. Questo vede Intel in linea con i rivali Nvidia e AMD, dove il ray-tracing è la caratteristica principale delle ultime schede GeForce RTX e, secondo quanto riferito, dalla prossima architettura grafica Navi di AMD.

Leggi anche:  Apple taglierà i prezzi degli ultimi modelli di iPhone