Chromium Edge è finalmente disponibile

Dopo mesi di fasi beta, Microsoft rilascia il browser per Windows e Mac basato su Chrome, nuova linfa ai progetti open source di Redmond

Come promesso, Microsoft ha rilasciato ufficialmente il suo browser Edge basato su Chromium, che è alimentato dallo stesso motore di Google Chrome. Gli utenti Windows e Mac possono scaricare e installare manualmente l’aggiornamento mentre la settimana prossima verranno lanciati update automatici solo per piattaforma Microsoft.

Come illustrato nelle anteprime precedenti del browser Edge di nuova generazione, possiamo aspettarci prestazioni di navigazione significativamente più veloci, una migliore sicurezza generale e una serie di utili funzionalità, come una modalità Internet Explorer per la compatibilità con le app web-based meno recenti. Le raccolte, una funzione che consente di raccogliere informazioni da pagine e organizzarle in documenti facilmente condivisibili, non sono ancora disponibili ma lo saranno, secondo Microsoft, nel giro di un paio di mesi.

Come è Edge su Chrome

Quando Microsoft ha lanciato Edge con Windows 10, ha riversato molte risorse nella creazione del proprio framework per browser EdgeHTML. Detto ciò, la società non poteva competere con il dominio di Google Chrome e nel 2018 ha annunciato un passaggio al motore Chromium open source. Dal punto di vista di Redmond, tutto ciò ha senso, per potersi dedicare più tempo a funzionalità uniche.

E, naturalmente, avere un browser veloce e stabile integrato in Windows significa permettere a più utenti di usare un progetto interno, piuttosto che passare altrove, magari proprio il Chrome originale. Kevin Gallo, corporate vice president di Windows Development Platform, ha dichiarato a Engadget durante la conferenza Build dell’anno scorso: «A un certo punto abbiamo pensato che fosse un investimento migliore per noi contribuire a un motore open. L’obiettivo è rendere migliori tutti i browser che girano su Windows».

Leggi anche:  Più della metà dei dispositivi NHS esegue ancora Windows 7