Poco X2, il telefono più economico con display a 120Hz

Poco X2, il telefono più economico con display a 120Hz
Ascolta l'articolo

Poco X2: poco più di 200 dollari per un pannello che è possibile trovare solo su modelli decisamente più costosi

Sono passati più di 18 mesi da quando il marchio di telefoni cellulari di proprietà di Xiaomi Poco ha lanciato il suo primo telefono, chiamato Pocophone F1. Il mese scorso, il gigante della tecnologia cinese ha trasformato il marchio in una nuova società. Negli ultimi giorni ha lanciato un telefono da 225 dollari, chiamato Poco X2 in India, con un display a 120Hz e un sistema quad-camera sul retro.

Ciò rende l’X2 il dispositivo più economico con un pannello e una configurazione fotografica del genere. Lo schermo Full HD+ ha un rapporto di 20:9 e presenta un foro nell’angolo in alto a destra per ospitare due fotocamere selfie.

Poco X2: middle-level per tutti

Il telefono di fascia media cerca di attirare l’attenzione dei consumatori con un design interessante e finiture metalliche sfumate in una gamma di colori vivaci. A parte questo, il dispositivo racchiude una batteria da 4.500 mAh con una capacità di ricarica rapida di 27 W. L’esemplare si scontrerà con il Realme X2, che parte da ​​239 dollari e che presenta specifiche comparabili.

Le prime recensioni del telefono suggeriscono che il dispositivo può essere un acquisto promettente per i consumatori, soprattutto quelli di fascia media. L’ultima volta, Poco ha creato un grande successo con le specifiche del Pocophone F1, e la società è riuscita a vendere 1,1 milioni di dispositivi a livello globale, finora. Ma il suo tanto atteso sequel, il Pocophone F2, non è mai arrivato e l’interesse per il marchio è diminuito. Ora, con una nuova squadra, Poco spererà di creare di nuovo quel brusio che tanto aveva animato i corridoi hi-tech in precedenza.

Leggi anche:  Ancora problemi per il Galaxy Fold di Samsung