Apple aggiorna a iOS 13.5 con funzionalità per il Covid-19

Apple aggiorna a iOS 13.5 con funzionalità per il Covid-19
Ascolta l'articolo

La Mela rilascia il minor update per iPhone, iPod Touch e iPad, con un più rapido sblocco con il codice in caso di mascherina e le API per le app di tracciamento

Dopo aver rilasciato iOS 13.5 agli sviluppatori all’inizio di questa settimana, Apple ha reso pubblico il minor update del suo sistema operativo per iPhone, iPod Touch e iPad (chiamato però iPadOS). L’aggiornamento porta alcune modifiche e nuove funzionalità richieste per combattere e vivere l’attuale situazione da Covid-19, tra cui le API da integrare per lo sviluppo di app pro-tracciamento, i miglioramenti del Face ID e molto altro.

In modo particolare, per quanto concerne le API, quando un utente abilita la funzione e ha un’app di un’autorità sanitaria pubblica installata, il dispositivo invierà regolarmente un segnale via Bluetooth intorno, che include un ID casuale. Da lì, le API di notifica scaricano un elenco delle chiavi verificate e appartenenti a persone confermate positive per il Covid-19. In caso di corrispondenza , l’utente può essere avvisato e informato sui passaggi successivi.

Le altre novità

Il rilascio di iOS 13.5 oggi significa che le agenzie di sanità pubblica in tutto il mondo possono iniziare a distribuire le loro applicazioni che sfruttano le API di notifica. Le altre principali modifiche di iOS riguardano l’opportunità, per iPhone e iPad con il Face ID, di mostrare rapidamente la schermata di inserimento codice se si riconosce che l’utente dinanzi indossa una mascherina.

Nelle note di rilascio, Apple afferma che l’update apporta anche correzioni di bug per lo streaming video e l’app Mail su iPad. Si può aggiornare a iOS 13.5 e iPadOS 13.5 sul dispositivo andando in Impostazioni, quindi Generali e Aggiornamento software.

Leggi anche:  iOS e iPadOS 13 si avvicinano all’80% di adozione globale