Windows 10 May 2020 Update arriva a fine maggio

Windows 10 May 2020 Update arriva a fine maggio
Ascolta l'articolo

Microsoft sembra pronta a rilasciare il prossimo importante aggiornamento di Windows 10 tra il 26 e il 28 di maggio

Non conosciamo ancora la data esatta in cui verrà lanciato l’aggiornamento di Windows 10 May 2020 ma la società sembra aver accidentalmente confermato una finestra di lancio di tre giorni. Pubblicato sul forum della Microsoft Tech Community, un “Programma Shiproom Driver”, rivela i piani per iniziare a implementare l’aggiornamento tra il 26 e il 28 di maggio. Il post mostra un calendario codificato a colori, con date riservate per funzionalità e aggiornamenti minori.

In base al calendario, il prossimo firmware verrà consegnato martedì, mercoledì o giovedì dell’ultima settimana di maggio. Ciò è in linea con quanto detto in precedenti indiscrezioni: ossia che il pacchetto verrà lanciato entro il 28 maggio. Naturalmente, queste date sono sempre soggette a modifiche poiché Microsoft risolve i bug o rileva nuovi problemi periodicamente, come ha fatto con lo strumento di gestione e manutenzione all’inizio di questo mese.

Quali sono le novità di Windows 10 May Update

Quando l’aggiornamento arriverà sui computer Windows 10, porterà alcune, importanti, modifiche. Tra le tante, quella che Microsoft chiama la “nuova esperienza Cortana”. L’assistente vocale, attualmente incorporato nella barra di ricerca, verrà visualizzato come un’icona dedicata a destra. Microsoft aggiungerà anche pulsanti di ricerca rapida nella parte inferiore della barra principale e alcuni aggiustamenti dell’indice, che potrebbero migliorare la velocità dei computer più vecchi con unità disco rigido.

Ci saranno anche leggeri restyling alle icone, nello sforzo di Redmond di modernizzare il sistema operativo. Non è chiaro se ciò accadrà nell’aggiornamento di maggio o entro la fine dell’anno, anche perché Microsoft spesso rilascia nuove versioni di Windows 10 dovendo poi metterci mano per chiudere nuovi bug o risolvere problemi più o meno grandi. Quindi, come avvertimento, sarà sempre meglio aspettare qualche giorno prima di installare l’aggiornamento, almeno per essere sicuro che non vada nulla storto.

Leggi anche:  Auriga: nuova Intelligenza Artificiale per le banche con WWS AI