LiveForum.space è il primo Centro Congressi Virtuale autorizzato da SIAE in Italia

Ascolta l'articolo

La piattaforma LiveForum.space di MMM Group è in grado di ospitare eventi digitali come spettacoli, fiere e convegni virtuali con 200.000 utenti online collegati in tempo reale

LiveForum.space, piattaforma integrata per la digitalizzazione di eventi, fiere, mostre e convention, diventa il primo centro congressi virtuale riconosciuto da SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori), a cui possono accedere fino a 200 mila persone contemporaneamente.

Sviluppato da MMM Group, società di comunicazione integrata, impegnata da oltre 25 anni nell’innovazione digitale e nella realizzazione di eventi business e consumer, LiveForum.space è stato inaugurato in occasione della prima edizione digitale di Netcomm Forum (6-7 maggio) dedicato al mondo dell’e-commerce, in sono stati registrati 12.350 visitatori unici online, 77 workshop e 3.212 videomeeting one-to-one.

A poche settimane dal lancio ufficiale, la location digitale LiveForum.space può già annoverare tra i propri clienti Cybersecurity Summit (The Innovation Group), PLTV Reconnect (EMFgroup), Buy Mice Online (Ediman), Automotive Dealer Day (Quintegia), NATO CA2X2 Forum (NATO M&S COE), Netcomm Forum Live 2° edizione (Consorzio Netcomm), WeChangeIT Forum (Data Manager), AI Forum (AIxIA), Marketing Research Forum (ASSIRM), Piazza Toscana (Compagnia delle Opere), che hanno deciso di virtualizzare i propri eventi nei prossimi mesi.

“LiveForum ha una mission specifica: rendere disponibile una piattaforma digitale a tutti gli operatori che hanno la necessità di organizzare sia grandi eventi, sia convegni di dimensioni più ridotte.” – commenta Roberto Silva Coronel, CEO MMM Group – Con una capienza ‘virtuale’ di fatto superiore a quella del più grande stadio del mondo (May Day Stadium di Pyongyang in Corea del Nord, capacità di 150.000 posti), la nostra piattaforma, che può anche superare le 200 mila presenze in contemporanea, ha una versatilità che ci permette di adattarci velocemente alle diverse finalità ed esigenze di organizzatori, espositori e partecipanti”.

Leggi anche:  Google sta lavorando su un'altra app di chat

Cos’è LiveForum.space. LiveForum.space è uno spazio digitale in cui vengono replicate tutte le funzionalità di un evento fisico grazie al supporto di tecnologie innovative. Il visitatore è parte attiva dell’evento, può interagire liberamente con chi ritiene opportuno senza limiti di tempo, in totale sicurezza e privacy, senza problemi di doversi spostare da una città all’altra, fare code all’ingresso o dover trovare posto in sala.

Il successo di Netcomm Forum Live

Il debutto della piattaforma digitale LiveForum.space ha raccolto giudizi estremamente positivi. Dalla survey di Human Highway sul grado di soddisfazione dei visitatori emerge un riscontro sull’iniziativa molto favorevole (90%), con un apprezzamento particolare sia per la semplicità di registrazione e accesso alla piattaforma (88%) sia per la facilità di utilizzo (79%). Elevato il grado di soddisfazione per i meeting one-to-one (tra 70 e 80%) e quasi tutti i partecipanti (93%) hanno dichiarato che parteciperebbero ad una seconda edizione dell’evento in modalità digitale.

Biglietteria digitale MTicket, certificata SIAE

La certificazione di LiveForum.space da parte della SIAE permette l’attivazione immediata di MTicket, la biglietteria online sviluppata da MMM Group, già omologata dall’Agenzia delle Entrate ed integrata nella piattaforma per eventi digitali. In un contesto condizionato dall’emergenza sanitaria, anche la gestione online delle biglietterie di luoghi culturali o sportivi e dei grandi eventi sta diventando sempre più attuale e necessaria per contingentare gli ingressi. “Dal canto nostro – aggiunge Silva Coronel – con MTicket siamo partiti qualche anno fa ed ora, anche e soprattutto per quelle realtà che fino ad oggi hanno impostato la biglietteria unicamente in modalità ‘fisica’ e soprattutto ‘sul posto’. Siamo già in grado di far fronte a questo bisogno, in quanto già autorizzati ad emettere titoli d’ingresso fiscalmente validi e con la possibilità di integrare il nostro sistema direttamente con i siti delle singole manifestazioni (fiere, parchi tematici, eventi culturali, musicali e sportivi), potendo anche contrastare il secondary ticketing grazie ad una applicazione proprietaria”.

Leggi anche:  Google News rischia seriamente in Francia

Scenario nazionale

Prima dell’emergenza Covid, l’industria degli eventi in Italia generava un indotto pari a 65,5 miliardi di euro, con circa 570 mila lavoratori coinvolti. Ad oggi si stima che solo nel primo mese di pandemia il mercato abbia perso circa 2 miliardi di euro (Fonte AstraRicerche), con cancellazioni intorno al 50% degli eventi programmati nel 2020. Un contesto come quello attuale, che prevede una ripresa ottimistica degli eventi fisici non prima di ottobre, impone di ripensare completamente l’offerta in una versione digitale e virtuale.

Il futuro? Gli eventi ibridi

Anche quando la fase di emergenza sarà conclusa, è probabile che i limiti agli assembramenti continueranno ancora per qualche tempo. Si tornerà a organizzare eventi, ma con format e modalità diverse. Per MMM Group la soluzione è l’evento ibrido o phygital: una combinazione perfetta fra evento reale ed evento digitale. Laddove non sarà possibile o opportuna una partecipazione di persona, l’accesso a LiveForum.space permetterà infatti di visitare stand, partecipare a conferenze e workshop, incontrare espositori e relatori proprio come in loco. “Una soluzione vantaggiosa” aggiunge Silva Coronel “sia per gli organizzatori, che vedranno incrementare notevolmente il loro pubblico di riferimento, con una sensibile riduzione dei costi, sia per i partecipanti che ottimizzeranno costi e tempi, seguendo l’evento comodamente dall’ufficio o da casa”.