Apple Watch Series 6 imminente, arriverà prima dell’iPhone 12

Watch Series 6, il prossimo modello di orologio connesso della Mela, sembra essere confermato dagli elenchi dei database
Ascolta l'articolo

Watch Series 6, il prossimo modello di orologio connesso della Mela, sembra essere confermato dagli elenchi dei database

Apple Watch Series 6 è quasi alle porte, con nuove funzionalità previste. Nel complesso, la compagnia di Cupertino è molto brava a mantenere i suoi segreti, ma deve rispettare alcune regole, come la presentazione di nuovi prodotti in luoghi pubblicamente accessibili, prima che vengano effettivamente lanciati. Mai come quest’anno, non è possibile tener nascosto un grosso evento, dunque è evidente che si saprà qualcosa prima di ogni mossa, comunque a tempo debito. Ecco allora che alcuni dettagli arrivano dai database della Commissione Economica Eurasiatica (CEE), un vero tesoro di informazioni. I dettagli sono stati scoperti da Consomac e raccolti da MacRumors.

Cosa si dice sul Watch Series 6

Come deducono i leaker, tra cui Jon Prosser, possiamo aspettarci un arrivo di Apple Watch e iPad prima dell’iPhone 12. Gli annunci dello smartwatch e tablet dovrebbero palesarsi nella settimana del 7 settembre. Qualcosa di completamente senza precedenti, con il lancio che avverrà tramite comunicato stampa, senza alcun evento fisico, come avvenuto sinora. L’unico incontro “reale” del 2020, dopo anche la cancellazione della WWDC 2020, sarà nella settimana del 12 ottobre, con il keynote, seppur limitato, su iPhone 12 e affini.

Per quanto riguarda i database della CEE, si parla di “Dispositivi elettronici indossabili personali”, con questi numeri di serie: A2375, A2376, A2355 e A2356 – probabilmente quelli con connettività cellulare – più A2291, A2292, A2351 e A2352, solo GPS. Siamo su un totale di otto varianti, con ogni dimensione che ha il proprio numero, quindi un 40 mm cellulare e uno solo GPS, un 44 mm cellulare e solo GPS e poi, chissà, altri quattro che potrebbero indicare varianti differenti per il mercato occidentale, americano e asiatico, oppure declinazioni costruite con materiali speciali, alluminio, acciaio inossidabile, titanio e ceramica, per non parlare delle varianti Nike+ ed Hermès. Ne sapremo di più solo tra qualche giorno.

Leggi anche:  Motorola presenta il nuovo moto g8