Business intelligence a portata di click

STR VISION, l’innovativa piattaforma web based di STR al servizio della competitività dell’impresa di costruzioni e delle professionalità in edilizia, sviluppa e potenzia la business intelligence al servizio della gestione d’impresa e delle organizzazioni di progetto. Con STR VISION per gestire dati e informazioni, produrre schede, matrici e grafici pronti da stampare, anche in diverse lingue, serve solo il mouse.

Nelle strategie aziendali contemporanee, dove la competizione è alta e i tempi decisionali per attuare le scelte di orientamento e investimento sono sempre più ridotti, avere a portata di mano un sistema di business intelligence che consente di avere sotto controllo, in qualsiasi momento, i dati comparati e le informazioni sul mercato e le sue caratteristiche è l’elemento capace di fare la differenza.

La business intelligence infatti altro non è che la capacità, di un’organizzazione o di un’impresa (dalle società di costruzioni alle unità tecniche degli enti pubblici, dalle centrali di committenza agli studi di progettazione), di raccogliere e ordinare le informazioni (interne alla propria dimensione oppure provenienti dall’esterno) per poterne trarre valutazioni e stime, in modo di volta in volta mirato e calibrato su esigenze specifiche, che consentano di supportare le decisioni di chi svolge mansioni direzionali: in altre parole, di individuare l’andamento delle prestazioni d’azienda, tracciare stime previsionali e scenari di evoluzione futura e predisporre quindi le risposte opportune.

La business intelligence, quindi, è un sistema che richiede la raccolta, la conservazione e la gestione di una elevata quantità di dati e informazioni, che devono essere gestiti, elaborati e resi disponibili in documenti chiari e immediati in modo flessibile e trasversale.

Un grosso contributo al buon funzionamento della business intelligence arriva dall’efficienza e dalle alte prestazioni dei software informatici: STR VISION è il nuovo sistema software di STR, la società del Gruppo 24 ORE leader nel settore delle soluzioni informatiche per l’edilizia e i professionisti, che permette di ottimizzare e sfruttare al meglio le caratteristiche di competitività, flessibilità e utilizzo delle banche dati ai fini della business intelligence.

Leggi anche:  Come essere veramente data driven. L’importanza dell’architettura dati

La piattaforma web di STR VISION, costruita con tecnologie SOA (Service-Oriented Architecture, l’ultima evoluzione delle architetture client/server e web) si comporta come un vero e proprio “cruscotto aziendale” di controllo dell’intero andamento; è dotata di un vero e proprio motore di business intelligence nativa che permette di analizzare e incrociare i dati in tempo reale, ottenendo rapidamente le informazioni necessarie per le verifiche periodiche dei lavori e delle attività critiche.

In particolare, con STR VISION è possibile ottenere matrici, sommatorie, medie ed estrazioni dei valori più rilevanti secondo qualsiasi campo considerato all’interno delle banche dati evidenziando immediatamente gli andamenti significativi.

Il potente sistema di analisi dati nativo di STR VISION , costruito direttamente nella piattaforma applicativa, permette di ricavare qualunque tipo di prospetto con un semplice clic del mouse.

In modo facile e rapido è possibile ricavare le schede di analisi (tabelle pivot) e i grafici 2D e 3D relativi alle quantità e agli importi di preventivo: per comporre una tabella è sufficiente trascinare i diversi campi con il mouse, dai valori di quantità e importi ai raggruppatori di riga e di colonna, eccetera.

Con STR VISION è semplice e immediato anche realizzare qualsiasi tipo di sommario di computo, raffrontare stime differenti e il preventivo con la contabilità di progetto.

I risultati che si possono ottenere sono rilevanti e consentono di accelerare il processo di confronto e lettura dei diversi dati incrociati, e comprendono i campi calcolati con formule libere in stile Microsoft Excel, la definizione di ordinamenti, filtri e totali, la definizione condizionata di colori e font per evidenziare visivamente i dati più importanti, ottenere l’analisi di dettaglio con le funzioni di “drill-down”, nonché la definizione libera e il salvataggio di layout multipli per ogni preventivo e contabilità, e l’output in formati standard (html, xls, ecc.) sia delle schede di analisi che dei grafici.

Leggi anche:  Business analysis e definizione dei requisiti. Come funziona il punto di vista “Future How”

In più STR VISION è anche multilingua, aspetto strategico nel campo della business intelligence in quanto rende particolarmente performante e flessibile l’impiego del sistema nelle diverse finalità di utilizzo fra utenti differenti.

L’intera interfaccia applicativa, dalle voci di menu ai report di stampa, utilizza i dizionari definiti liberamente dall’utente, con la possibilità di gestire i dati applicativi di tipo testuale in più lingue diverse.

Una caratteristica che, con la personalizzazione autonoma dei testi, la produzione di stampe in più lingue, la localizzazione internazionale e l’uso contemporaneo delle funzioni da parte di utenti di lingue diverse, permette di ottimizzare a pieno le potenzialità offerte dal lavoro condiviso su una piattaforma web.