National Geographic: la BI per analizzare il marketing

Un ritorno sull’investimento dal 200 al 300%. È il risultato che ha ottenuto National Geographic Society grazie agli Analytics di SAS che, indirizzando in modo mirato le campagne di marketing, hanno consentito un aumento delle performance del 50%.

“Ci occupiamo di analisi marketing per le divisioni di direct response – riviste, libri, video, cataloghi, e-mail e viaggi, ha spiega to David Harkness, Marketing Analysis Manager di National Geographic. Tutte le informazioni convergono nel database di marketing. Raccogliendo i dati sulle transazioni, otteniamo una visione unificata di dove, quanto spesso e per cosa un cliente interagisce con noi.

Le capacità predittive degli Analytics di SAS ci aiutano a comprendere meglio i nostri clienti e determinare quali prodotti e offerte sono più rilevanti. Grazie a SAS, non solo siamo in grado di prevedere con grande accuratezza quali clienti sono maggiormente interessati ai nostri prodotti e servizi, ma allo stesso tempo riusciamo anche a identificare meglio i segmenti di clienti con prestazioni inferiori alle attese”.

La suite proposta da SAS spazia in modo esaustivo sull’intero processo di marketing focalizzato sul cliente. Dalla gestione e ottimizzazione delle campagne di marketing, parte di una più ampia suite di soluzioni di customer intelligence al cross-sell/up-sell, customer retention, segmentazione dei clienti, e-mail marketing, event-driven marketing, analisi del marketing mix, marketing performance management e Web analytics.

Oltre che per la potenza degli strumenti di analisi predittiva, National Geographic ha scelto SAS per la flessibilità e il supporto. “La vastità delle risorse disponibili con SAS è incredibile,” ha aggiunto Harkness. “Tra user group, forum educational, documentazione ufficiale e supporto commerciale e tecnico, SAS è in grado di rispondere praticamente a qualsiasi nostra domanda. Sono 13 anni che utilizziamo SAS, e continuiamo a scoprire ogni giorno nuove potenzialità del software”.

Leggi anche:  Data management, dati perfetti per l’intelligenza artificiale