SAS Visual Analytics: la nuova soluzione che analizza e visualizza incredibili quantità di dati

La nuova soluzione di business intelligence (BI) in-memory di SAS utilizza un’interfaccia altamente intuitiva che consente a una vastissima gamma di utenti di condurre potenti analisi sui dati

SAS Visual Analytics, ultima nata nella famiglia SAS High-Performance Analytics, permette di:

– applicare la potenza di SAS analytics a imponenti moli di dati;

– esplorare visivamente i dati a una velocità sorprendente;

– condividere le analisi con altri, ovunque, mediante Web o iPad.

SAS Visual Analytics integra le principali funzionalità analitiche del settore quali architettura in-memory senza eguale, esplorazione intuitiva dei dati, supporto Hadoop e molteplici modalità di information-delivery inclusi gli iPad. È il solo engine in-memory progettato specificamente per la visualizzazione di grandi moli di dati a livello aziendale su hardware poco costoso e non proprietario.

“La velocità dell’architettura in-memory offre straordinari vantaggi. Le organizzazioni possono analizzare vaste moli di dati e ottenere risposte a domande critiche praticamente in tempo reale” ha dichiarato Dan Vesset, Program Vice President del settore di ricerca analitica di IDC. “SAS Visual Analytics offre due vantaggi principali: la velocità dell’analytics in-memory e la modalità self-service consentono di generare automaticamente report senza attendere l’intervento dell’IT.”

Oltre la Business Intelligence

“SAS Visual Analytics consente agli utenti in ambito aziendale di esplorare visivamente i dati per proprio conto” ha affermato Jim Goodnight, CEO di SAS. “Andando ben oltre le tradizionali tecniche di query e reporting. Impiegando balde server standard a basso costo, la sua architettura in-memory con elevate performance fornisce le risposte desiderate in pochi secondi o minuti invece di ore o giorni”.

“Il nucleo centrale di SAS Visual Analytics, l’innovativo SAS LASR Analytic Server, velocizza l’esplorazione e la visualizzazione dei dati. Questo engine analitico in-memory si estende sull’intera gamma dei nostri prodotti software, applicando in modo trasparente 35 anni di innovazione SAS in ambito analytics a grossi volumi di dati” ha affermato Goodnight. “Se si aggiungono la funzionalità publish-to-mobile e la visualizzazione grafica, niente può competere con SAS Visual Analytics”.

Leggi anche:  La trasformazione guidata dagli Analytics

La soluzione risolve numerose problematiche di business. Per esempio, il responsabile delle campagne di marketing presso un dettagliante con centinaia di punti di vendita e numerosi canali di vendita online ha bisogno di indicazioni next-best-offer più rapide e sofisticate per i clienti. SAS Visual Analytics consente agli analisti di analizzare tutti i dati delle vendite online, dei punti di vendita, informazioni su anagrafiche esterne e attività dei social media. Si può analizzare l’intera popolazione per determinare l’offerta o l’interazione migliore invece di utilizzare un campione, giungendo rapidamente e direttamente a indicazioni precise e puntuali, che possono essere facilmente distribuite.

Grandi moli di dati senza limiti

SAS Visual Analytics utilizza Hadoop in modo intensivo e include un’implementazione di tale architettura di dati open-source. Eliminando i database relazionali e di conseguenza le loro limitazioni, la soluzione risulta particolarmente performante in caso di grosse moli di dati strutturati e non. Per esempio, la maggior parte dei database management system (RDBMS) limita il numero delle colonne a 1.000. SAS LASR Analytic Server non ha alcun limite di questo tipo ed è stato testato con oltre 20.000 colonne di dati e più di un miliardo di righe. Più è grande la quantità dei dati in un’analisi e più precisi saranno i risultati.

SAS Visual Analytics include:

– SAS LASR Analytics Server. I client si connettono a un SAS LASR Analytic Server per calcoli sui dati che risiedono in memoria, producendo risultanti sorprendentemente veloci.

– l’Hub, un’interfaccia centrale da cui avviare i diversi elementi di SAS Visual Analytics.

– Mobile, uno strumento per visualizzare report, connettersi a server e scaricare informazioni.

– Explorer, uno strumento ad hoc di data discovery e visualizzazione per esplorare e analizzare i dati.

Leggi anche:  Qlik presenta Qlik Sense Business

– Designer, usato per creare report e dashboard standard e personalizzati.

– Environment Administration, usato dagli amministratori per gestire utenti, sicurezza e dati.

I componenti lato server funzionano su Red Hat o SUSE Linux, mentre il client mobile è disponibile per Apple iPad dallo store iTunes. In futuro saranno supportati altri dispositivi di tipo mobile.

Le configurazioni di riferimento di SAS LASR Analytic Server iniziano con un balde server a otto blade con 96 core, 768 gigabyte di memoria e 4,8 terabyte (TB) di disco. Il limite alto delle configurazioni di riferimento è rappresentato da 96 blade server con 1.152 core, 9,2 TB di memoria e 57,6 TB di disco, una quantità sufficiente a memorizzare sei volte l’intera Biblioteca del Congresso.