Brunetta promuove il primo road show della PA

Un nuovo appuntamento con la Pubblica Amministrazione per Siav S.p.a., lunedì 19 ottobre 2009 a Villa Contarini, Piazzola sul Brenta (PD).

Dopo aver concluso con successo lo scorso 9 ottobre i lavori del convegno “e-Government, e-Democracy” di Villa Miani (Roma), Siav rinnova il suo impegno a favore della modernizzazione nelle P.A., partecipando con uno stand alla prima tappa dei Forum dell’innovazione, il road show promosso dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, da Forum PA e dalla Regione Veneto, che ospita l’evento.

Il Forum itinerante dedica la prima tappa al Nord Est, un territorio dinamico, in grado di cogliere in anticipo le criticità del sistema, di individuare strategie di cambiamento e animato da realtà imprenditoriali di eccellenza, capaci di promuovere processi di modernizzazione.

Tra queste realtà spicca sicuramente Siav, l’azienda di Rubàno (Padova) che progetta e sviluppa soluzioni software e offre servizi di consulenza ed outsourcing per la dematerializzazione dei documenti cartacei, l’organizzazione dei processi documentali, la gestione dei processi di e-Government, la conservazione del patrimonio storico e artistico, vantando nel settore una posizione di leadership tecnologica.

Siav porta il suo contributo ad un evento che si pone come un momento di confronto a partire dalle specificità del territorio, ospitando personalità di spicco quali il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta e il Presidente della Regione Veneto Giancarlo Galan, alla cui presenza si apriranno i lavori.

Il pomeriggio si articolerà in tre workshop dedicati al confronto tra le esperienze del territorio e aperti al contributo di tutti coloro che desidereranno intervenire.

Un’opportunità per far conoscere il proprio lavoro ai referenti del Dipartimento per le Pubbliche Amministrazioni e l’Innovazione ed aprire un dialogo su come migliorare l’organizzazione della PA.

Leggi anche:  Immuni, Trend Micro: attenzione al protocollo Bluetooth

“E’ importante insistere sul concetto di dematerializzazione della carta. Anche se la vera rivoluzione risiede nel cambio di mentalità che tali tecnologie comportano – ha dichiarato Alfieri Voltan, presidente di SIAV S.p.A. e di Fondazione SIAV Academy. Abbiamo la sensibilità civile e sociale d’azienda per fare cultura su questo argomento e ci prefiggiamo di sensibilizzare la PA ad innovare.”