Autodesk lancia un curriculum interattivo per gli sviluppatori di videogiochi

Autodesk, ha presentato il nuovo curriculum “Vehicle for Games”. Dedicato a studenti che hanno terminato le scuole superiori, il curriculum, della durata di 16 settimane, offre formazione con esercitazioni pratiche che riguardano tutto il processo di sviluppo dei videogiochi, dall’ideazione fino alla realizzazione di un prodotto pronto all’uso.

Questo curriculum gratuito web-based prevede l’adozione del software Autodesk Maya per modellazione, animazione, rendering ed effetti visivi e del software Autodesk Mudbox per la scultura digitale e per il texture painting. È possibile scaricare una versione demo gratuita per studenti sia di Maya che di Mudbox, valide per 30 giorni.

Autodesk ha sviluppato il curriculum in collaborazione con professionisti appartenenti a NCSoft e Double Helix, sviluppatori leader nel mercato dei videogiochi, in modo da consentire agli studenti di apprendere i requisiti richiesti dai reali protagonisti del settore.

Laguna College of Art & Design (LCAD) in California è un istituto pilota nell’uso di “Vehicle for Games”. Sandy Appleoff, responsabile del dipartimento game art presso LCAD, ha dichiarato, “Autodesk è attenta alle evoluzioni delle tecniche e delle strategie di insegnamento che il mondo della scuola sviluppa per formare i propri allievi, e ci fornisce strumenti con risorse che sono di grande aiuto nel sostenere il futuro della formazione.

Con “Vehicle for Games” Autodesk istituisce un collegamento prezioso tra formatori e industria dei videogiochi e ci aiuta ad assicurare che, grazie alle qualifiche ottenute, i nostri laureati siano poi in grado di soddisfare le reali esigenze del settore.

Questo curriculum ha permesso ai nostri studenti di accelerare le tappe del loro percorso formativo: entro la fine del semestre essi avranno realizzato un vero e proprio videogioco, potranno caricarlo e vederlo in funzione.”

Leggi anche:  Bosch: carburanti sintetici e rinnovabili per ridurre le emissioni di CO₂

Derek Sunshine, istruttore LCAD, sta usando al momento il curriculum nella sua attività di insegnamento. Sunshine ha dichiarato, “Questo curriculum completa il percorso di studi che i ragazzi stanno intraprendendo in LCAD, seguendoli passo-passo nella creazione di contenuti artistici di altissima qualità per i videogiochi.

Sia LCAD che Autodesk hanno uno standard di qualità che motiva gli studenti a raggiungere livelli molto elevati in questo mercato del lavoro così competitivo.”

La prima lezione di “Vehicle for Games” esplora i concetti chiave della progettazione di videogiochi servendosi di una struttura narrativa che guida gli studenti attraverso l’evoluzione di un’idea, che nasce come una semplice poesia e diventa un mondo ricco di storia con molte possibilità visive.

Nelle lezioni successive gli studenti apprendono le tecniche di storytelling per poi affrontare concretamente il processo di modellazione e creazione di un veicolo per videogiochi, consentendo di sperimentare realmente cosa significa essere uno sviluppatore di videogiochi.

Il curriculum comprende video dimostrativi, modelli, trame, concept e disegni ortografici che gli studenti possono seguire o utilizzare come guide per creare i propri veicoli con i propri concept.

Accesso al curriculum

“Vehicle for Games” è disponibile in inglese registrandosi alla Autodesk Education Community, all’interno del microsito Industry Careers Framework.

L’accesso alla Autodesk Education Community è possibile solo alle facoltà e agli studenti che dispongano di un indirizzo di posta elettronica valido assegnato da un istituto di formazione registrato.