DivX estende la propria leadership nel mercato emergente del mobile video

DivX, azienda leader nel settore dei media digitali, annuncia oggi nuovi risultati che ne riflettono la propria crescente presenza nel mercato mondiale del mobile video.

Oltre 60 telefoni cellulari di molteplici produttori hanno ottenuto la certificazione DivX, tra cui anche il 15% dei modelli Android.

Inoltre DivX ha annunciato un accordo di licenza con Pantech, azienda di elettronica di consumo, e ha esteso la propria relazione con Qualcomm per certificare la piattaforma Snapdragon IC.

La tecnologia di DivX consente ai consumatori di vedere contenuti video di alta qualità con qualsiasi tipo di dispositivo, indipendentemente da connettività o produttore.

Oggi sul mercato mondiale sono presenti oltre 250 milioni di dispositivi DivX, dai lettori Blu-ray alle console di gioco, ai televisori digitali oltre a una vasta gamma di apparecchi di elettronica di consumo.

Inoltre, a seguito del lancio ufficiale del programma di certificazione DivX nell’agosto 2007, l’azienda ha visto crescere il proprio successo nei confronti dei consumatori e dei partner nel mercato della telefonia mobile.

Tra i risultati più importanti del DivX Mobile Program:

• Oltre 60 modelli di telefoni cellulari certificati DivX da parte di molteplici produttori, quali LG e Samsung, sono presenti sul mercato, tra questi anche numerosi modelli certificati DivX Mobile Theater;

• 41 dispositivi mobili sono stati certificati da DivX nel 2009;

• Oltre alla diffusione di dispositivi Android, DivX offre anche soluzioni certificate per Windows Mobile, Symbian e Linux;

• Tutti gli apparecchi certificati DivX supportano la riproduzione sicura di titoli hollywoodiani di case di produzione quali Warner Bros, Paramount, Sony Pictures, Starz Entertainment e LionsGate;

Leggi anche:  Amazon Echo Input arriva in Italia

• Diversi siti online distribuiscono contenuti hollywoodiani in formato DivX, compresi CinemaNow (Stati Uniti), Film Fresh (Stati Uniti), Warner Video Live (Francia), FilmOn (Regno Unito), Play4Film (Globale), INA (Francia), Channel Films (Regno Unito), Clic Movies (Francia, Belgio), Tai Seng (Stati Uniti, Canada) e L’Harmattan TV (Globale);

• Vi sono accordi con le più importanti aziende di circuiti integrati per mobile comprese Qualcomm, Renesas, MtekVision, ST Ericsson, Broadcom e Freescale;

• DivX TV, la soluzione recentemente annunciata per lo streaming di contenuti Internet direttamente su apparecchi connessi, è stata resa disponibile su piattaforme hardware basate su Android. Demo della tecnologia saranno disponibili presso gli stand di DivX e Qualcomm al Mobile World Congress di Barcellona.

“La crescita esplosiva di funzionalità video sui telefoni cellulari dimostra chiaramente che i consumatori sono alla ricerca di nuovi dispositivi che permettano loro di spostare e condividere contenuti video di loro interesse su tutti gli schermi e display di cui fanno uso nella loro vita quotidiana”, ha dichiarato Kevin Hell, CEO di DivX.

“Siamo convinti che i dispositivi mobili abbiano un ruolo estremamente importante nel futuro della distribuzione e nel consumo di contenuti video, e siamo lieti che diversi produttori riconoscano l’importanza del marchio DivX per garantire ai loro consumatori un’esperienza video di alta qualità”.

I telefoni certificati DivX sono tutti testati per garantire una riproduzione video DivX di alta qualità. Gli utenti possono inoltre archiviare fino a 10 film con qualità DVD nei loro telefoni con 8GB di memoria interna o su una scheda di memoria esterna, e guardare la propria collezione di film e video ovunque si trovino, senza bisogno di effettuare conversioni di formato.

Leggi anche:  Apple con Valve per gli occhiali AR

Con una riproduzione a risoluzione DivX ad alta qualità, i consumatori che possiedono un telefono con funzionalità TV-Out possono riprodurre contenuti video dai propri telefoni direttamente sugli schermi TV, trasformando il proprio cellulare in un potente riproduttore multimediale portatile.