HP e Shell insieme per la rilevazione sismica

In occasione dell’International Petroleum Week 2010, HP e Shell hanno annunciato una collaborazione per sviluppare un sistema di rilevazione wireless per acquisire dati sismici ad altissima risoluzione sul territorio.

L’industria oil and gas necessita di dati sismici di alta qualità per valutare accuratamente le possibilità di esplorazione per avviare accordi commerciali e per monitorare efficacemente i bacini produttivi.

Rilasciando un sistema di misurazione molto più avanzato ed un’estensione più ampia del sensore di frequenza di quelli attualmente disponibili, il nuovo sistema promette di migliorare enormemente la qualità dei dati sismici.

HP e Shell utilizzeranno le loro conoscenze ed esperienze complementari per realizzare una soluzione all’avanguardia in grado di esaminare, raggruppare e immagazzinare i dati geofisici.

Il sistema è progettato per integrarsi con gli ambienti ad alto rendimento di computing e di imaging sismica di Shell e per essere distribuito in modo sicuro e a costi più efficaci di quelli attuali.

Leggi anche:  BMW e Daimler insieme per la guida autonoma