Huawei e la Regione Lombardia insieme per le telecomunicazioni di nuova generazione

Adozione delle soluzioni ultra broadband e collaborazione con le principali università nel piano business di Huawei

In occasione della visita ufficiale del Presidente della Regione Lombardia, l’On. Roberto Formigoni, e della sua delegazione in Cina, Huawei, produttore leader nel settore delle telecomunicazioni, ha annunciato l’impegno di potenziare la banda larga di nuova generazione su tutto il territorio regionale.

L’annnuncio è stato diffuso a conclusione della visita dell’On. Roberto Formigoni al Laboratorio di Ricerca e Sviluppo di Huawei a Shanghai, centro di eccellenza in cui si sperimentano soluzioni wireless di nuova generazione.

La regione Lombardia è considerata cruciale per le attività di innovazione e sviluppo di Huawei, come già testimoniato dall’apertura del centro d’eccellenza globale sulle tecnologie Microwave e del Core Innovation Centre a Milano. Recentemente inoltre Huawei sta investendo, grazie alla partnership con un importante operatore telefonico italiano, nella creazione di un Innovation Centre finalizzato alla ricerca e all’implementazione di tecnologie e servizi all’avanguardia.

Inoltre, Huawei ha annunciato la collaborazione con alcune Università lombarde, quali il Politecnico di Milano e l’Università di Pavia, sia per progetti di ricerca avanzata che per finanziamenti di borse di studio che daranno la possibilità agli studenti selezionati di svolgere un’esperienza lavorativa presso i Centri di Ricerca di Huawei in Italia e Cina.

In particolare, Huawei ha il piacere di collaborare con la Regione Lombardia per lo sviluppo delle tecnologie ultra broadband sul territorio.

 

Leggi anche:  Digital innovation hub, il data driven model di ARIA