La tecnologia di Siemens PLM Software spopola al Salone di Ginevra

Siemens PLM Software, business unit di Siemens Industry Automation Division e leader mondiale nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM, Product Lifecycle Management), ha annunciato che la propria tecnologia è stata impiegata per sviluppare oltre il 90 percento dei veicoli presentati dalle principali case automobilistiche all’80° Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra.

Le soluzioni di Siemens PLM Software sono molto diffuse nell’industria automobilistica. “Fra le prime 30 case produttrici, 26 hanno adottato la nostra tecnologia per sviluppare e fabbricare le loro auto, più di qualsiasi altro nostro concorrente,” ha dichiarato Dave Taylor, Senior Global Director, Automotive and Machinery Industry marketing, Siemens PLM Software.

La tecnologia di Siemens PLM Software, ai vertici del settore, viene utilizzata dalle case automobilistiche e dai loro fornitori per collaborare, pianificare, progettare e validare lo sviluppo e l’ingegneria di produzione dei veicoli. Gli strumenti rispondono alle esigenze fondamentali dei costruttori di auto in termini di gestione della collaborazione fra attività di ingegneria complesse e lungo tutta la supply chain estesa.

Abbattendo le barriere fra le diverse attività di ingegnerizzazione, fornendo accesso in tempo reale alle informazioni ed effettuando analisi e simulazioni, le soluzioni di Siemens PLM Software hanno garantito a queste aziende miglioramenti dell’efficienza a due cifre percentuali.

I veicoli del futuro, come hanno dimostrato le novità presentate a Ginevra, saranno caratterizzati da funzionalità intelligenti che integrano le funzioni meccaniche con controlli elettronici e cablaggi gestiti tramite software.

La domanda del mercato, che chiede veicoli “connessi” sempre più sicuri, comodi e pratici, determina la crescente complessità dei mezzi. Sull’onda di queste richieste, si prevede che il numero di sistemi software embedded, che attualmente rappresenta il 70-90 percento delle innovazioni nel settore automobilistico, crescerà del 30-40 percento nei prossimi tre anni.

Leggi anche:  Salesforce, l’innovazione democratica come spinta al successo

“La gestione, l’integrazione e la sincronizzazione di tutte le informazioni di settore e di prodotto, oltre che dei team di sviluppo e della supply chain distribuiti in tutto il mondo, possono rappresentare un ostacolo insormontabile per le aziende che usano ancora strumenti e processi tradizionali,” ha sottolineato Taylor.

“Le nostre soluzioni software PLM offrono un ambiente ricco e integrato che aiuta le case automobilistiche a gestire la complessità indotta dall’avvento della meccatronica e a trasformarla in un vantaggio competitivo.”

Grazie alle soluzioni di Siemens PLM Software, l’industria automobilistica può integrare in maniera più efficace gli ambiti meccanico, elettrico, elettronico e software per sviluppare veicoli più complessi che rispondono alle esigenze e ai gusti dei consumatori.