E’ accordo commerciale tra Wave e Funambol

Wave Group ha recentemente chiuso un accordo commerciale con Funambol leader internazionale nello sviluppo di applicativi open source di sincronizzazione dati per dispositivi Mobile e connected device.

Mediante tale accordo Wave diviene ufficialmente partner Funambol in esclusiva sul mercato italiano per prodotti/soluzioni di sincronizzazione.

Wave Group, unica in Italia, realizzerà progetti di sincronizzazione dati basati sulla tecnologia Funambol per il mercato delle imprese, degli studi professionali e della Pubblica Amministrazione.

Wave supporterà i clienti finali attraverso una serie di servizi, quali: l’installazione e l’implementazione, l’integrazione con i sistemi informativi aziendali, il customer care, il supporto e la manutenzione, la personalizzazione, le attività di sviluppo prodotto e il branding dell’interfaccia.

Ricordiamo che Wave Group – nel mese di marzo – aveva già stretto una partnership tecnologica con l’azienda italo-americana Funambol per la customizzazione della loro piattaforma di sincronizzazione, le attività di sviluppo di prodotto e il branding dell’interfaccia.

Ora il rapporto tra le due società prosegue con l’esclusiva per Wave della commercializzazione sul mercato italiano.

Roberto Serangeli, Direttore Commerciale di Wave Group, ha spiegato: “Il nostro approccio al mercato dell’ICT Consulting ha sempre come obiettivo quello di coniugare Eccellenza Tecnologica e Innovazione.

In questo senso si è strutturata la collaborazione tra Wave Group e Funambol che in questi mesi ha dato ottimi risultati in termini di business e che oggi trova un’ulteriore conferma con questa partnership commerciale. Grazie a questo accordo Wave Group mette a disposizione delle aziende italiane la soluzione di sincronizzazione dati Funambol che sta diventando uno standard di riferimento mondiale”.

“Funambol è lieta di annunciare un ulteriore ampliamento della sua partnership con Wave Group per fornire servizi mobile cloud in tutta Italia”, ha detto Fabrizio Capobianco, CEO Funambol. “Wave Group ha implementato la nostra tecnologia molto bene e siamo fiduciosi che forniranno ottime soluzioni mobili per aziende ed enti pubblici italiani.”

Leggi anche:  GFT: crescita a doppia cifra nel primo semestre 2019