PayFair nomina un nuovo CEO

L’esperto di pagamenti Stephan Becker si focalizzerà sull’espansione di PayFair sul mercato europeo

PayFair, schema di pagamenti europeo che offre ai consumatori, ai merchant e alle banche la prossima generazione di pagamenti elettronici, ha annunciato la nomina dell’esperto di pagamenti elettronici Stephan Becker in qualità di Chief Executive Officer. Con oltre 20 anni di esperienza nel settore, Becker si focalizzerà inizialmente sullo sviluppo da parte di PayFair del mercato bancario nell’ambito SEPA e sull’espansione dell’azienda a livello europeo e internazionale.

Dominique Buysschaert, Founder & President di PayFair Group ha affermato, “Siamo lieti che Stephan sia entrato a far parte del nostro team. La competenza e l’esperienza dimostrata da Stephan nel mercato dei pagamenti internazionali sarà strategica per la nostra crescita. Attualmente ci stiamo focalizzando sullo sviluppo del mercato bancario europeo, dove la competenza di Stephan in questo settore sarà fondamentale per i nostri piani di espansione.”

Stephan Becker ha commentato, “La crescente domanda da parte del mercato di adeguamento alle normative, competitività e sicurezza, pone PayFair nella posizione ideale per sviluppare ulteriormente la propria presenza nel settore dei pagamenti elettronici, e dove le sue contenute dimensioni le permettono di reagire tempestivamente alle richieste degli utenti. Non vedo l’ora di mettere a frutto la mia esperienza per portare PayFair a essere la reale alternativa europea a iniziative quali EAPS e Monnet o a schemi americani come MasterCard e Visa.”

Prima di approdare in PayFair, Stephan ha lavorato in aziende del mercato dei pagamenti come Pluscard, First Data e MasterCard. Ha inoltre operato come consulente indipendente per service provider del settore dei pagamenti, sia per lo sviluppo aziendale sia di prodotto.

Leggi anche:  BenQ punta sul business to business

PayFair è un nuovo schema in linea con le direttive SEPA, in grado di offrire un’alternativa ad altre soluzioni come MasterCard e Visa ben consolidate sul mercato dei pagamenti. Il modello di business di PayFair si basa su un sistema sviluppato secondo le direttive SEPA e PSD, che permette una gestione dei pagamenti più semplice, veloce e sicura. PayFair si differenzia dai competitor per i costi competitivi, la velocità di implementazione e i servizi offerti.

Le frodi relative alle carte sono spesso connesse a pagamenti on line, e i clienti si lamentano degli attuali sistemi sostenendo che non sono abbastanza sicuri e che i processi di pagamento sono troppo lunghi e complicati. I clienti sono alla ricerca di strumenti affidabili e con costi contenuti, mentre le banche devono affrontare l’aumento dei costi legati ai danni causati dalle frodi. L’implementazione e l’avvio di PayFair all’interno dei sistemi esistenti è molto semplice e offre ai consumatori facilità d’uso e sicurezza. Inoltre, mette a disposizione delle banche un’efficace alternativa in grado di generare profitto per le attività di pagamento con carte.