Aston Martin corre con Siemens PLM Software

Aston Martin standardizza le attività di sviluppo delle auto sportive a livello mondiale sulle soluzioni di Siemens PLM Software

Siemens PLM Software, business unit di Siemens Industry Automation Division e leader mondiale nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM, Product Lifecycle Management), ha annunciato che Aston Martin standardizzerà i processi di sviluppo delle auto sportive, a livello mondiale, sul software NX per la progettazione, la produzione e l’analisi (CAD/CAM/CAE) e sul software Teamcenter per la gestione della conoscenza di prodotto e di processo. Adottando queste soluzioni in tutta l’organizzazione, Aston Martin potrà incrementare la produttività, grazie all’adozione di processi comuni e alla collaborazione avanzata per la progettazione e lo sviluppo dei prodotti su scala globale.

Davanti ad attività di progettazione e sviluppo sempre più complesse, molte case automobilistiche hanno dovuto necessariamente valutare i sistemi in loro possesso per assicurarsi di utilizzare le migliorie tecnologie attualmente disponibili sul mercato. Aston Martin ha iniziato due anni fa una valutazione approfondita e continuativa di diverse tecnologie PLM. Secondo l’azienda, la decisione di migrare dalla soluzione attuale a NX e Teamcenter è fondamentale per il perseguimento della propria ‘mission’ come produttore di alcune delle auto sportive più famose e apprezzate al mondo.

“L’industria automobilistica sta vivendo profonde trasformazioni dal punto di vista sia tecnologico sia operativo. La crescente complessità dei veicoli e le mutate condizioni economiche stanno inducendo le case automobilistiche a rivalutare i loro sistemi PLM esistenti per allinearsi alle soluzioni migliori attualmente disponibili sul mercato” ha affermato Sanjeev Pal, analista PLM di IDC Corp.

“I costruttori di auto di lusso come Aston Martin devono anticipare le loro scelte sui prodotti e prendere decisioni con maggiore efficienza nel contesto di mercato attuale. Siamo molto soddisfatti che la nostra tecnologia sia stata scelta per i processi che vanno dalla pianificazione avanzata dei prodotti all’ingegneria dettagliata, essenziali per un aumento della produttività,” ha dichiarato Chuck Grindstaff, President and Chief Technology Officer, Siemens PLM Software. “Per le case automobilistiche è assolutamente necessario poter gestire i sistemi sempre più sofisticati delle auto, al fine di assicurare la qualità riducendo al tempo stesso il time-to-market.”

Leggi anche:  I trend tecnologici del 2019 destinati a rivoluzionare il nuovo anno

La decisione di Aston Martin di adottare la tecnologia di Siemens PLM Software come standard PLM in tutta l’azienda sottolinea l’importanza di un ambiente PLM aperto per favorire l’innovazione e gestire livelli di complessità notevolmente cresciuti. Inoltre, dimostra come le soluzioni di Siemens PLM Software siano scalabili e adattabili alle diverse esigenze di implementazione di tutti i tipi di case automobilistiche.

La leadership di Siemens PLM Software nell’industria automobilistica

Siemens PLM Software è il principale fornitore delle case automobilistiche in tutte le aree di sviluppo e di produzione nelle quali trovano impiego le soluzioni PLM. La tecnologia di Siemens PLM Software viene utilizzata dalle case automobilistiche e dai loro fornitori per collaborare, pianificare, progettare e validare lo sviluppo e la produzione dei veicoli.

Le soluzioni rispondono alle esigenze fondamentali dei costruttori di auto in termini di gestione della collaborazione fra attività di ingegneria complesse e lungo tutta la supply chain. Abbattendo le barriere fra le funzioni di ingegnerizzazione e tutte le altre attività associate al ciclo di vita del prodotto, e fornendo accesso in tempo reale a progettazione, analisi e simulazione, le soluzioni di Siemens PLM Software hanno consentito a queste aziende miglioramenti dell’efficienza e grandi innovazioni.