Sinfo One e Oracle riuniscono a Parma i manager del Food & Beverage per parlare di PLM

L’occasione è l’evento che si terrà al Grand Hotel de La Ville il 22 novembre 2013 dal titolo “Il lancio di nuovi prodotti nel settore alimentare con il PLM: accorciare i tempi, aumentare la qualità, controllare costi e rischi”

Il PLM è un fondamentale supporto all’innovazione nel settore alimentare: gestisce il ciclo di vita dei prodotti attraverso un agile integrazione tra tecnologia, informazioni, processi e persone e consente di creare un archivio di prezioso capitale intellettuale a disposizione di tutta l’azienda.

L’evento promosso da Sinfo One e Oracle mostrerà come le aziende che hanno adottato sistemi PLM ottengano vantaggi significativi in termini di time to market, riduzione dei costi dell’innovazione, qualità e rispetto delle norme e delle compliances.

Nell’evento si discuterà con i protagonisti come è stato possibile raggiungere un risultato unico, utilizzando diversi approcci, attraverso due casi aziendali: Amadori e KP Snacks (multinazionale inglese nel settore snacks).

Sarà inoltre un’occasione per:

• confrontarsi con altre aziende operanti nel Food & Beverage;

• comprendere l’evoluzione dei metodi, degli approcci e delle soluzioni per il Product Lifecycle Management nel panorama internazionale.

Modererà l’evento Chiara Lupi, direttore Editoriale della Casa Editrice Este e l’intervento di apertura sarà tenuto dal Prof. Franco Torelli, Università Cattolica del Sacro Cuore – SMEA (Alta Scuola di Management ed Economia Agroalimentare).

L’evento è riservato ai Titolari, Amministratori Delegati, Direttori Generali, Direttori Ricerca e Sviluppo e Direttori Marketing Strategico delle aziende alimentari italiane più innovative

Clicca qui vedere l’agenda dell’evento ed iscriverti

Leggi anche:  Le sfide superata l’emergenza