Da Esker la soluzione SaaS per l’automatizzazione degli ordini di vendita

Esker, uno dei maggiori protagonisti della dematerializzazione dei documenti, presenta la nuova soluzione SaaS (software as a service) per automatizzare il processo di gestione degli ordini clienti.

L’innovativa soluzione Esker rappresenta per le aziende una valida alternativa al tradizionale software, favorendo la riduzione dei costi e il miglioramento della produttività – il tutto reso possibile attraverso una semplice connessione Internet.

Nonostante l’avvento di EDI (Electronic Data Exchange) e di altri formati per la trasmissione dei dati, la maggior parte delle aziende riceve tuttora i propri ordini di vendita via fax o e-mail.

Oggi inoltre, nonostante siano disponibili una moltitudine di canali di distribuzione (fax, e-mail, posta cartacea, EDI, ecc.), la gestione degli ordini di vendita diventa sempre più complessa e risulta tuttora essere un processo critico, in termini di rispetto degli impegni presi con i clienti, di incremento del fatturato e di creazione di vantaggio competitivo.

“Diverse aziende, come Whirlpool, il Gruppo BASF, MEDRAD (Gruppo Bayer) e Honeywell ED&S, hanno già automatizzato la gestione dei propri ordini clienti attraverso la soluzione Esker.

La nostra esperienza e il comprovato background nel mercato SaaS ci consentono di offrire questa nuova soluzione on demand, rivolgendoci a qualsiasi azienda, indipendentemente dalle dimensioni”, ha dichiarato Jean-Michel Bérard, CEO di Esker.

La nuova soluzione Esker on Demand, rivolta a coloro che interagiscono con i clienti (Contabilità, Operations, Amministrazione Vendite, Customer Service, ecc.), permette di automatizzare il processo in tutte le sue fasi:

-Ricezione automatica degli ordini di vendita
via fax (attraverso un numero assegnato), e-mail o EDI.

-Estrazione automatica dei dati: i dati vengono catturati in modo automatico dall’ordine. La tecnologia OCR identifica e acquisisce il testo dalle immagini ricevute via fax e/o PDF.

Leggi anche:  Zucchetti, nuove soluzioni IT avanzate per il mercato dell’horeca

-Reindirizzamento automatico degli ordini di vendita: gli ordini vengono trasferiti in modo automatico al destinatario/responsabile corretto, in base al tipo di cliente, di prodotto e/o alla priorità

-Gestione e validazione del workflow:
gli ordini vengono trasferiti al destinatario/responsabile per la validazione oppure vengono analizzati e inseriti all’interno dell’applicazione ERP, se non vengono rilevate criticità.

-Tracciabilità e reportistica: la soluzione consente a manager e utenti di monitorare in tempo reale lo status degli ordini e delle transazioni.

-Archiviazione: gli ordini vengono archiviati automaticamente in formato elettronico e sono consultabili online per i 10 anni successivi.

Grazie all’eliminazione dell’inserimento manuale degli ordini, una soluzione di automatizzazione dei processi di gestione degli ordini clienti consente di ottenere un ritorno sull’investimento immediato. Le aziende sono dunque in grado di:

-Ridurre i costi di gestione del processo order-to-cash fino al 70%

-Ricevere e inserire gli ordini clienti più velocemente

-Migliorare il cash flow e ridurre il DSO

-Ridurre i costi di conservazione dei dati legati all’archiviazione elettronica

-Aumentare l’accuratezza nell’inserimento dei dati fino al 99%

-Ridurre il numero di errori e i ritardi nella gestione ordini

-Migliorare il livello di soddisfazione dei clienti

-Riduzione fino al 65% del tempo richiesto per la gestione degli ordini

-Accedere a report e analisi per distribuire il carico di lavoro e individuare eventuali colli di bottiglia nel processo

Secondo Forrester Consulting, a cui Esker ha commissionato nel 2009 un’indagine su una multinazionale che utilizzava la soluzione Esker di automatizzazione ordini di vendita, l’investimento è stato recuperato in meno di 11 mesi successivi all’implementazione della soluzione, portando un risparmio di oltre 5 milioni di dollari.

Lo studio ha evidenziato miglioramenti nella produttività, una riduzione del consumo di carta e dello spazio esterno utilizzato per lo storage dei documenti.

Leggi anche:  COMPANY015: un’unica soluzione per gestire e promuovere la tua attività