iPhone 6 e 6 Plus: la guida definitiva all’acquisto

Dopo la vendita libera, gli operatori italiani propongono le loro offerte per avere il nuovo iPhone 6 e 6 Plus in abbonamento o ricaricabile. Ecco i prezzi

Le polemiche sul “Bendgate” non hanno intaccato minimamente l’iPhone 6, visto che sia la pre-vendita che le corse di stamane presso gli Apple Store italiani, hanno prosciugato le scorte, soprattutto del modello 6 Plus, quello “pieghevole” per intenderci. Come per le passate edizioni, anche gli operatori nostrani hanno proposto le loro offerte per portarsi a casa uno dei due nuovi modelli di melafonino. La scelta è abbastanza limitata, almeno per il momento, riducendosi tra abbonamento o ricaricabile (ad esempio non tutti gli abbonamenti possono essere sottoscritti con finanziamento ma solo con carta di credito).

Con una piacevole sorpresa, i tre operatori italiani che hanno messo in listino gli iPhone 6 con offerte dedicate, lo hanno fatto abbassando i prezzi dei canoni mensili, prima assoluta per il nostro panorama. Così, a differenza degli anni passati, non è più solo 3 Italia ad offrire le proposte migliori, ma anche TIM e Vodafone possono difendersi egregiamente. Wind, come di consueto, non prevede abbonamenti o offerte particolari, avendo in listino l’iPhone solo a prezzo pieno.

Le offerte di TIM

Per quanto riguarda la versione ricaricabile, gli iPhone 6 e 6 Plus proposti da TIM hanno tutti un prezzo superiore a quelli venduti direttamente da Apple. Più interessante allora andare sugli abbonamenti.

iPhone 6Special Start: Al costo mensile di 29 euro al mese si ha iPhone 6 16GB con 600 minuti e 600 SMS verso tutti, 1GB di Internet + 3 mesi di Serie A TIM. Il canone mensile sale a 44 euro per iPhone 6 64GB. Non è disponibile iPhone 6 128GB. Contributo Iniziale di 99 euro.

Special Large:
Al costo mensile di 49 euro al mese si ha iPhone 6 16GB con 1500 minuti e 1500 SMS verso tutti, 1GB di Internet + 3 mesi di Serie A TIM. Il canone mensile sale a 54 euro per iPhone 6 64GB. Non è disponibile iPhone 6 128GB. Contributo Iniziale di 99 euro.

Special Unlimited:
Al costo mensile di 59 euro al mese si ha iPhone 6 16GB con minuti e SMS illimitati verso tutti, 3GB di Internet + 3 mesi di Serie A TIM. Il canone mensile sale a 64 euro per iPhone 6 64GB. Il canone mensile sale a 64 euro per iPhone 6 128GB (solo per questo da 128GB c’è contributo Iniziale di 99 euro).

TIM Young e Music: 
Al costo mensile di 29 euro al mese si ha iPhone 6 16GB con 1000 SMS verso tutti, 1GB di Internet. Il canone mensile sale a 34 euro per iPhone 6 64GB. Non è disponibile iPhone 6 128GB. Contributo Iniziale di 99 euro.

iPhone 6 Plus: TIM Special Start: Al costo mensile di 44 euro al mese si ha iPhone 6 16GB con 600 minuti e 600 SMS verso tutti, 1GB di Internet + 3 mesi di Serie A TIM. Non sono disponibili iPhone 6 64GB e 128GB. Contributo Iniziale di 99 euro.

TIM Special Large: 
Al costo mensile di 54 euro al mese si ha iPhone 6 16GB con 1500 minuti e 1500 SMS verso tutti, 1GB di Internet + 3 mesi di Serie A TIM. Non sono disponibili iPhone 6 64GB e 128GB. Contributo Iniziale di 99 euro.

TIM Special Unlimited:
Al costo mensile di 64 euro al mese si ha iPhone 6 16GB con minuti e SMS illimitati verso tutti, 3GB di Internet + 3 mesi di Serie A TIM. Il canone mensile sale a 64 euro per iPhone 6 64GB. Non è disponibile iPhone 6 128GB.

TIM Young e Music:
Al costo mensile di 34 euro al mese si ha iPhone 6 16GB con 1000 SMS verso tutti, 1GB di Internet. Non sono disponibili iPhone 6 64GB e 128GB. Contributo Iniziale di 99 euro.

Leggi anche:  Un nuovo modello di gestione dell’IT

Le offerte di Tre Italia

iPhone 6 a 16 GB

Con ricaricabile c’è Scegli 30 (ricarica mensile da 30 euro con anticipo 150 euro) con piano ricaricabile All-In One, che include chiamate e SMS illimitati verso tutti e 2 GB di traffico dati.

In abbonamento invece si può optare per la  Top Unlimited al costo 30 euro al mese con anticipo 100 euro che include minuti e SMS illimitati verso tutti, 100 MB di traffico sotto rete GPRS e 2 GB di traffico dati da usare anche sotto rete LTE.

Top Unlimited Plus al costo 40 euro al mese senza anticipo) con minuti e SMS illimitati, 100 MB di traffico sotto rete GPRS e 7 GB di traffico dati da usare anche sotto rete LTE (ove presente).

iPhone 6 64 GB

Top Unlimited (costo 30 euro al mese con anticipo 200 euro) che include minuti e SMS illimitati verso tutti, 100 MB di traffico sotto rete GPRS e 2 GB di traffico dati da usare anche sotto rete LTE.

Top Unlimited Plus
(costo 40 euro al mese con anticipo 100 euro) con minuti e SMS illimitati, 100 MB di traffico sotto rete GPRS e 7 GB di traffico dati da usare anche sotto rete LTE

iPhone 6 128 GB 

Top Unlimited (costo 30 euro al mese con anticipo 300 euro) che include minuti e SMS illimitati verso tutti, 100 MB di traffico sotto rete GPRS e 2 GB di traffico dati da usare anche sotto rete LTE.

Top Unlimited Plus (costo 40 euro al mese con anticipo 200 euro) con minuti e SMS illimitati, 100 MB di traffico sotto rete GPRS e 7 GB di traffico dati da usare anche sotto rete LTE.

iPhone 6 Plus da 16 GB

Con ricaricabile c’è Scegli 30 che prevede una ricarica mensile da 30 euro con anticipo 250 euro e piano ricaricabile All-In One, che include chiamate e SMS illimitati verso tutti e 2 GB di traffico dati (500 MB alla settimana).

Leggi anche:  Magic Leap 2 arriverà entro la fine dell’anno

Top Unlimited (costo 30 euro al mese con anticipo 200 euro) che include minuti e SMS illimitati verso tutti, 100 MB di traffico sotto rete GPRS e 2 GB di traffico dati da usare anche sotto rete LTE (ove presente).

Top Unlimited Plus
(costo 40 euro al mese con anticipo 100 euro) con minuti e SMS illimitati, 100 MB di traffico sotto rete GPRS e 7 GB di traffico dati da usare anche sotto rete LTE (ove presente)

iPhone 6 Plus da 64 GB

Top Unlimited (costo 30 euro al mese con anticipo 300 euro) che include minuti e SMS illimitati verso tutti, 100 MB di traffico sotto rete GPRS e 2 GB di traffico dati da usare anche sotto rete LTE.
Top Unlimited Plus (costo 40 euro al mese con anticipo 200 euro) con minuti e SMS illimitati, 100 MB di traffico sotto rete GPRS e 7 GB di traffico dati da usare anche sotto rete LTE

Infine l’iPhone 6 Plus da 128 GB: Top Unlimited (costo 30 euro al mese con anticipo 400 euro) che include minuti e SMS illimitati verso tutti, 100 MB di traffico sotto rete GPRS e 2 GB di traffico dati da usare anche sotto rete LTE.
Top Unlimited Plus (costo 40 euro al mese con anticipo 300 euro) con minuti e SMS illimitati, 100 MB di traffico sotto rete GPRS e 7 GB di traffico dati da usare anche sotto rete LTE.

Le offerte di Vodafone Italia

L’operatore rosso prevede piani in abbonamento e ricaricabili, uguali per tutti i tagli, quello che cambia è il contributo iniziale da pagare per il telefono. Vediamoli insieme partendo da quelli in abbonamento.

iPhone 6

Piano Relax Mini: al costo mensile di 44 euro al mese l’offerta include lo smartphone Apple iPhone 6, minuti e SMS illimitati verso tutti e 100MB di Internet Veloce ogni mese. Il contributo iniziale varia in base al modello che si sceglie: di 49.99 euro per iPhone6 16GB, 149.99 euro per iPhone6 64GB, 249.99 euro per iPhone6 128GB.

Piano Relax
: al costo mensile di 55 euro al mese l’offerta include lo smartphone Apple iPhone 6, minuti e SMS illimitati verso tutti e 2GB di Internet Veloce ogni mese. Il contributo iniziale varia in base al modello che si sceglie: di 49.99 euro per iPhone6 16GB, 149.99 euro per iPhone6 64GB, 249,99 euro per iPhone6 128GB.

Piano Relax Completo
: Al costo mensile di 75 euro al mese l’offerta include lo smartphone Apple iPhone 6, minuti e SMS illimitati verso tutti e 2GB di Internet Veloce ogni mese. Il contributo iniziale varia in base al modello che si sceglie: di 99.99 euro per iPhone6 16GB, 199,99 euro per iPhone6 64GB, 299,99 euro per iPhone6 128GB.

Ricaricabile
(a rate): Il prezzo è di 20 euro al mese con contributo iniziale di 139.99 euro (si paga solo al momento di sottoscrizione del contratto). E’ possibile abbinare lo smartphone ad una nuova SIM oppure si può acquistare solo il telefono senza la SIM. L’offerta prevede una durata contrattuale di 30 mesi, con il pagamento dei 20 euro su Carta di credito. In caso di recesso anticipato, disattivazione della SIM o di Ricarica Automatica, passaggio ad altro operatore, prima della scadenza, è previsto il pagamento delle eventuali rate residue del telefono.

Leggi anche:  Apple presenterà l’iPhone SE 3 nel 2022

iPhone 6 Plus

Con un Vincolo contrattuale di 30 mesi e tassa di Concessione Governativa di 5,16 euro al mese sull’abbonamento, Vodafone offre tre modalità di Abbonamento per avere iPhone 6. Il contributo iniziale si paga solo al momento di sottoscrizione del contratto.

Piano Relax Mini
: al costo mensile di 49 euro al mese l’offerta include lo smartphone Apple iPhone 6 PLUS, minuti e SMS illimitati verso tutti e 100MB di Internet Veloce ogni mese. Il contributo iniziale varia in base al modello che si sceglie: di 99.99 euro per iPhone6 16GB, 199.99 euro per iPhone6 64GB, 299.99 euro per iPhone6 128GB.

Piano Relax
: al costo mensile di 60 euro al mese l’offerta include lo smartphone Apple iPhone 6 PLUS, minuti e SMS illimitati verso tutti e 2GB di Internet Veloce ogni mese. Il contributo iniziale varia in base al modello che si sceglie: di 99.99 euro per iPhone6 16GB, 199.99 euro per iPhone6 64GB, 299,99 euro per iPhone6 128GB.

Piano Relax Completo
: al costo mensile di 75 euro al mese l’offerta include lo smartphone Apple iPhone 6 PLUS, minuti e SMS illimitati verso tutti e 2GB di Internet Veloce ogni mese. Il contributo iniziale varia in base al modello che si sceglie: di 99.99 euro per iPhone6 16GB, 199,99 euro per iPhone6 64GB, 299,99 euro per iPhone6 128GB.

Ricaricabile 
(a rate) Vodafone propone iPhone 6 al prezzo di 23 euro al mese in ricaricabile. Il contributo iniziale è di 349,99 euro (si paga solo al momento di sottoscrizione del contratto). E’ possibile abbinare lo smartphone ad una nuova SIM oppure si può acquistare solo il telefono senza la SIM. L’offerta prevede una durata contrattuale di 30 mesi, con il pagamento dei 20 euro su Carta di credito. In caso di recesso anticipato, disattivazione della SIM o di Ricarica Automatica, passaggio ad altro operatore, prima della scadenza, è previsto il pagamento delle eventuali rate residue del telefono.