Un nuovo software Wolters Kluwer per semplificare alcuni processi HR

Capgemini e SDA Bocconi formano i nuovi professionisti della digital transformation

Wolters Kluwer Tax & Accounting presenta TO CHECK dynamic, un nuovo applicativo per semplificare la gestione della rilevazione presenze dei dipendenti, anche via web

“Affiancare tecnologicamente le Risorse Umane è molto importante per Wolters Kluwer. Sviluppare software e tecnologia innovativa che contribuisca all’ottimizzazione delle risorse della funzione HR è come sostenere la crescita delle società italiane.” Pierfrancesco Angeleri, Managing Director Wolters Kluwer Tax&Accounting Italia, è fermamente convinto che la digitalizzazione della funzione HR contribuirà allo sviluppo dell’industria italiana.

Collaborazione tra funzioni, collaborazione tra cliente e fornitore sono  le chiavi dello sviluppo che guida l’innovazione Wolters Kluwer. L’applicativo TO CHECK dynamic è parte di un ecosistema Wolters Kluwer di soluzioni software per HR che mettono la collaborazione tra dipendente e società al centro. Un ideale circolo che parte e finisce dal dipendente il quale userà TO CHECK dynamic per comunicare, ad esempio, la propria presenza, il software paghe GIOTTO che utilizza i dati per creare il payroll  e il portale web di condivisione webdesk che consente al dipendente di accedere al proprio cedolino e variare i propri dati anagrafici.

TO CHECK dynamic, un’innovativa soluzione per la rilevazione delle presenze utilizzabile anche via web, nasce proprio con l’intento dello sviluppo aziendale. Si tratta di un software completo, che si adatta a qualsiasi azienda, studiato per semplificare la gestione della rilevazione presenze dei dipendenti. L’applicativo si rivolge ad aziende di ogni tipo, studi professionali, enti pubblici, attività con filiali, cantieri remoti, siti industriali; rappresenta l’ideale per la gestione delle presenze in imprese che erogano servizi che prevedono la mobilità dei propri collaboratori.

Leggi anche:  Uno sguardo sul (prossimo) futuro di TIBCO

Operando in ambiente web, TO CHECK dynamic è utilizzabile da qualsiasi postazione senza richiedere alcuna installazione locale. Lo strumento consente la gestione anagrafica personale e aziendale e facilita la gestione del cartellino mensile consentendo, ad esempio, l’inserimento di giustificativi o assenze non timbrate.  L’applicativo è strutturato anche per gestioni particolari quali, a titolo esemplificativo, quelle dei Buoni Pasto, anche digitali o la gestione della mensa.

TO CHECK dynamic è stato sviluppato in coerenza con l’intento di Wolters Kluwer di sostenere la semplificazione dei processi propri della funzione HR.

Le innovazioni digitali dell’azienda devono favorire il rilascio di risorse da dedicare ad attività a più alto valore aggiunto e devono tendere all’inclusione.

Nel caso di TO CHECK dynamic  non solo la funzione del Personale viene favorita da una più spiccata digitalizzazione dell’attività, ma anche il dipendente viene chiamato alla collaborazione.

Il software include infatti un Portale Web per il dipendente, il quale, grazie all’area web dedicata, può interagire direttamente con l’ufficio del Personale anche in mobilità.

TO CHECK dynamic è un rilevante passo in avanti verso la flessibilità, la semplicità e la collaborazione fra funzioni di staff e operative. Assolve in pieno alla funzione principe di un software, quella della automazione di attività e del sostegno al progresso digitale dell’azienda, piccola o grande che sia.

Wolters Kluwer ha messo in campo le sue capacità di Ricerca & Sviluppo partendo dall’ascolto dei bisogni delle attività HR, dall’anticipazione dei bisogni futuri della propria clientela e dal proprio indirizzo strategico di sviluppare software in grado di portare alla condivisione e alla collaborazione in azienda e tra cliente e fornitore.