Cornerstone OnDemand potenzia l’offerta di soluzioni di People Analytics

Oracle Leader nelle soluzioni di Data Management per Analytics

I nuovi prodotti Cornerstone Engage e Cornerstone Benchmark rendono possibile un migliore processo decisionale, basato su dati reali che consentirà alle aziende di gestire al meglio le strategie aziendali e il capitale umano

Cornerstone OnDemand annuncia la disponibilità di due nuove applicazioni per People Analytics: Cornerstone Engage e Cornerstone Benchmark. Progettati per offrire alle aziende informazioni approfondite in tempo reale sul personale, entrambi i prodotti permettono a responsabili HR e top manager di assumere decisioni strategiche sulla gestione dei talenti che possano determinare un impatto positivo sui risultati di business.

“Con oltre 17 anni di dati archiviati nel cloud, Cornerstone OnDemand è all’avanguardia nell’applicazione delle analytics alle decisioni che riguardano il personale”, dichiara Adam Miller, fondatore e CEO di Cornerstone OnDemand. “Le nostre applicazioni di People Analytics offrono ai clienti informazioni in tempo reale sul personale, consentendo loro di agire rapidamente per il bene e il successo della loro azienda, senza doversi più affidare all’intuito e all’improvvisazione”.

Dipendenti coinvolti per un’azienda ad alte prestazioni

Cornerstone Engage, che fa parte della Cornerstone Performance Suite, è stato sviluppato in virtù degli effetti profondi che una forza lavoro coinvolta può avere sui risultati di un’azienda. L’applicazione consente di misurare i principali fattori di engagement delle persone, come ad esempio l’atteggiamento verso la cultura aziendale o il grado di soddisfazione relativamente ai superiori diretti. Grazie a rapide indagini di gradimento (o pulse survey), unite a più tradizionali indagini annuali, i dipendenti possono fornire un feedback onesto e confidenziale, online o su smartphone, tramite un processo che diventa ora disponibile anche per quei dipendenti che non dispongono di un pc.  Una volta che le organizzazioni hanno raccolto queste informazioni in tempo reale, possono utilizzare una dashboard flessibile per analizzarne in profondità i risultati. A questo punto, le aziende possono individuare le aree con maggiori opportunità, sviluppare efficaci piani d’azione e tenere traccia dei cambiamenti per essere certi di avere effettivamente colto tutti i suggerimenti delle persone, favorendo una cultura positiva e di crescita.

Leggi anche:  Per l’82% dei lavoratori un “robot” potenziato da AI può aiutare a migliorare il benessere mentale

Cornerstone Engage è l’unico prodotto per l’engagement dei dipendenti totalmente integrato all’interno di una suite per la gestione del capitale umano. Ciò significa che le aziende possono implementare rapidamente e agevolmente Engage, senza dover riprendere dati storici o le informazioni su ciascun dipendente. Nelle prossime release sarà inoltre possibile analizzare i feedback dei dipendenti insieme ai dati provenienti da altri prodotti Cornerstone, come Cornerstone Performance e Cornerstone Learning, per determinare quali siano i fattori specifici che hanno maggior effetto sull’engagement.

Clienti Cornerstone come The Bon-Ton Stores, Electrolux e The Peninsula Hotels stanno iniziando a utilizzare Cornerstone Engage per capire cosa sia più efficace per motivare le persone e costruire piani d’azione specifici per migliorare la salute dell’organizzazione. Oltre a scoprire informazioni cruciali sulle persone, queste organizzazioni possono offrire ai propri dipendenti un canale aperto di feedback per consentire loro di far sentire la loro voce.

Benchmark delle performance aziendali per decisioni più corrette

I benchmarking interni ed esterni sono strumenti essenziali per aiutare le organizzazioni ad avvicinarsi a un modello di processo decisionale basato sui dati. Il benchmarking può, tuttavia, essere un processo lungo e costoso se svolto manualmente. Solo il 35% delle aziende afferma di usare dati di benchmark per misurare le performance e prendere decisioni relative al personale.

Attingendo a petabyte di dati relativi a più di 3.000 clienti e oltre 31 milioni di utenti in tutto il mondo, Cornerstone Benchmark, che fa parte della Cornerstone HR Suite, automatizza il processo di benchmarking per renderlo più utile, accurato, tempestivo ed economico per le aziende.

Usando Cornerstone Benchmark, le aziende possono identificare e confrontare le principali metriche HR e sui talenti rispetto sia ai propri team interni – ad esempio, misurando la funzione IT rispetto alla funzione Finanza – sia a organizzazioni esterne – la stessa funzione in aziende dello stesso settore o della stessa area geografica.  Grazie a queste informazioni in tempo reale, le aziende possono trovare risposta a domande sul proprio stato di salute, come ad esempio:

Leggi anche:  ToolsGroup, centro operativo COVID-19 per la pianificazione della supply chain

·         Composizione della forza lavoro: qual è la composizione per genere del personale? Ci sono differenze rispetto alle altre aziende del settore?

·         Tendenze: quanto restano in media in azienda i dipendenti? Il turnover è più o meno alto rispetto alla concorrenza?

·         Formazione e Sviluppo: come varia nel tempo la percentuale di completamento dei programmi di formazione? Ci sono rischi di compliance rispetto alla concorrenza?

·         Selezione: come sono i costi della selezione rispetto alle altre aziende della zona? La selezione dei talenti avviene più rapidamente rispetto alle aziende dello stesso settore?

Inoltre, a garanzia della privacy, tutti i dati di Cornerstone Benchmark sono anonimizzati e aggregati prima di essere condivisi all’esterno, in conformità con le norme per la riservatezza dei dati.

Alcuni clienti Cornerstone tra i quali Comerica, SiteOne, Tractor Supply Company, The Warranty Group e Wayne County Airport Authority stanno cominciando a utilizzare Cornerstone Benchmark per identificare questo genere di tendenze relative al personale e per prevedere, se necessario, eventuali azioni correttive. Identificando e analizzando particolari tendenze o disparità, queste aziende avranno a disposizione dati in tempo reale a supporto delle proprie decisioni di business.

Cornerstone Realise: un approccio innovativo all’implementazione del software

L’azienda ha inoltre annunciato la disponibilità di Cornerstone Realise, un servizio all’avanguardia che rende l’implementazione del software più semplice, veloce e intelligente e che trasforma in maniera sensibile una parte cruciale dell’intera esperienza cliente. L’innovativo approccio di Cornerstone OnDemand prevede di fornire ai propri clienti il supporto di esperti che li guidino, passo dopo passo, nella concreta realizzazione delle procedure di installazione del software, lasciando alle aziende maggior tempo per focalizzarsi su una strategia di gestione dei talenti ad elevato impatto sul business.

Parte di un più ampio progetto avviato da Cornerstone OnDemand per raggiungere l’eccellenza operativa, l’esperienza personalizzata garantita da Cornerstone Realise comincia con una “guida intelligente” che aiuta i clienti a meglio identificare e condividere informazioni importanti e uniche per un utilizzo ottimale del software. Utilizzando queste informazioni, gli esperti di Cornerstone OnDemand avviano una fase di pre-configurazione della piattaforma, assicurandosi che sia settata per meglio rispondere alle specifiche esigenze di ogni cliente – il che permette di interagire con una soluzione quasi interamente configurata sin dal primo giorno di utilizzo del software. Il supporto fornito in questa fase dagli esperti consente a ogni cliente di sapere esattamente cosa accadrà in ogni momento del processo e rende possibile l’utilizzo a pieno regime della piattaforma nel giro di otto settimane circa – con una riduzione dei tempi generalmente necessari per l’implementazione dei software fino al 50%.

Leggi anche:  IBM e Verizon Business insieme per soluzioni 5G e AI dedicate all’edge aziendale

Per un supporto a 360 gradi, Cornerstone OnDemand rende disponibile anche il servizio Cornerstone Edge Transform che automatizza il caricamento dei dati dei clienti sulla piattaforma Cornerstone e contribuisce a un’ulteriore riduzione dei tempi del processo di integrazione del software.

“Il nostro team di esperti aiuta i nostri clienti a perseguire e conseguire successi quantificabili grazie all’implementazione, adozione e ottimizzazione della piattaforma Cornerstone OnDemand e, da oggi, grazie a Cornerstone Realise tutto diventa più semplice e immediato. Il nostro nuovo approccio supporta i clienti nell’affrontare l’inevitabile cambiamento che ogni nuova tecnologia porta con sé e nel prendere decisioni sempre più oculate per ottenere risultati di business migliori”, dichiara Kirsten Helvey, Chief Operating Officer di Cornerstone OnDemand. “Sin dal giorno uno, vogliamo rendere l’esperienza utente eccezionale, assicurandoci che i nostri clienti si sentano sempre supportati, valorizzati e ascoltati. Sappiamo che il nostro successo come azienda è strettamente connesso a quello dei nostri clienti e siamo fermamente convinti che Cornerstone Realise costituisca un importante passo in avanti per garantire che Cornerstone e le aziende nostre clienti siano adeguatamente preparate per prosperare nel tempo”.