Hitachi Vantara lancia il software AI leader nel settore e i nuovi sistemi flash storage

FINIX Technology Solutions con DENODO per offrire una soluzione all’avanguardia per l’integrazione dei dati

Predictive Analytics ed automazione per un’infrastruttura dati agile, intelligenza operativa e modernizzazione dei data center

Hitachi Vantara, una consociata interamente controllata da Hitachi, presenta le nuove innovative soluzioni per guidare il processo di modernizzazione del data center.

I nuovi sistemi di storage ad alte prestazioni di Hitachi arricchiscono la sola famiglia di soluzioni nel settore che garantisca la disponibilità dei dati al 100% e un software multipiattaforma di analytics AI e di automazione integrato.

I nuovi sistemi VSP (Hitachi Virtual Storage Platform) all-flash e ibridi e il software operativo AI offrono ai clienti un’agilità e un’automazione senza precedenti, per ridurre i costi e aumentare l’efficienza operativa, elementi che costituiscono le fondamenta di qualsiasi iniziativa di data center moderna. Gli sviluppatori otterranno una maggiore flessibilità e potranno ora eseguire più carichi di lavoro in un unico sistema tramite l’integrazione di container Docker e Redhat Openshift con l’orchestrazione di Swarm e Kubernetes.

Operazioni intelligenti – Man mano che le operazioni del data center diventano più complesse, l’efficienza operativa può essere messa a rischio e possono aumentare i rischi di tempi di inattività o perdita di dati.

Hitachi Vantara presenta il portafoglio di software di operazioni di IA più avanzato del settore, che include Hitachi Infrastructure Analytics Advisor, Hitachi Automation Director e Hitachi Data Instance Director per fornire un’infrastruttura di dati più agile.

–        Hitachi Infrastructure Analytics Advisor (HIAA) offre un “cervello” basato sull’intelligenza artificiale in grado di fornire insight approfonditi analizzando il percorso dei dati, incluso macchine virtuali, server, reti e storage.

–        Il software Hitachi Automation Director (HAD) fornisce un “motore” per orchestrare la consegna e la gestione delle risorse IT in modo che i team di lavoro possano concentrarsi sull’innovazione. Una soluzione altamente personalizzabile, HAD automatizza i servizi IT, incluse le attività di virtual machine, zoning di rete e archiviazione e protezione dei dati in modo da ridurre gli errori che impattano sui tempi di attività, sull’esperienza del cliente e sul ritorno sull’investimento (ROI).

Leggi anche:  Colocation data center, perché sono sempre più necessari?

L’integrazione tra HIAA, HAD e HDID è una ulteriore iniziativa di IA di Hitachi per aiutare i clienti nel loro percorso verso l’automazione. Queste soluzioni sono disponibili sia in modalità “bundle” a corredo della gamma Hitachi VSP.

Un’infrastruttura dati agile – I nuovi modelli VSP Hitachi di classe enterprise includono le soluzioni all-flash VSP F700 e F900 e i sistemi flash ibridi VSP G700 e G900 .

Per raggiungere una più ampia gamma di clienti, Hitachi introduce inoltre nuovi modelli di fascia media: i sistemi VSP F350, F370, G350 e G370.

I sistemi sono alimentati dalla nuova generazione di Hitachi Storage Virtualization Operating System, SVOS RF, che è stata riprogettata per migliorare le prestazioni, la scalabilità e l’efficienza dei dati. Tutti i nuovi sistemi VSP sono supportati dal nuovo modello di servizio flat di Hitachi e sono dotati di un pacchetto software Foundation che include gli strumenti di analytics di Hitachi e il software di gestione di copia dei dati.

I nuovi sistemi presentano miglioramenti significativi rispetto ai precedenti modelli VSP:

• Scalabilità delle prestazioni: scalabilità fino a più di 2,4 M IOPS e 41 GB / s di ampiezza di banda.
• Maggiore efficienza: fino al 70% in più di IOPS per core per un miglior rapporto prezzo / prestazioni.
• Maggiore capacità consolidamento: 8 volte più volumi e un milione di snapshot per sistema
• Miglioramento dell’efficienza dei dati: deduplicazione fino a 3,4 volte più veloce e compressione basata su SVOS, 5 volte più efficiente.