Cisco intende acquisire Banzai Cloud Zrt

IBM acquisisce 7Summits

Cisco annuncia l’intenzione di acquisire Banzai Cloud Zrt, azienda ungherese fondata nel 2017

Cisco ha annunciato il 16 novembre l’intenzione di acquisire asset e team di Banzai Cloud Zrt, azienda ungherese fondata nel 2017 e basata a Budapest. Si tratta della seconda acquisizione “cloud native” di Cisco annunciata di recente, dopo quella resa nota in ottobre di Porthsift, azienda israeliana di security cloud-native.

Come affermato da Liz Centoni, Senior Vice President Emerging Technology and Incubation di Cisco in una nota, operazioni come questa sottolineano l’impegno di Cisco per promuovere una infrastruttura ibrida, multi-cloud, application-first come modello di fatto per l’operatività IT, portando in azienda un team che ha costruito e implementato strumenti software che risolvono sfide critiche per le applicazioni cloud-native nel mondo reale e partecipa attivamente alla comunità open-source come sponsor, contributore e manutentore di vari progetti open source.

Ci si attende la chiusura dell’acquisizione per la fine del secondo trimestre dell’anno fiscale 2021 di Cisco. Il team di Banzai Cloud entrerà a far parte del gruppo Emerging Technologies and Incubation dell’azienda.

Leggi anche:  Veeam è leader nel backup dei dati con 400.000 clienti