Nasce Accenture ServiceNow Business Group

Nasce Accenture ServiceNow Business Group

Accenture e ServiceNow lanciano un nuovo business group per aiutare le organizzazioni a trasformare il loro modo di lavorare

Accenture e ServiceNow hanno annunciato la formazione di un nuovo business group per aiutare le organizzazioni pubbliche e private ad accelerare la trasformazione digitale e affrontare meglio le nuove sfide di business. Con la creazione del business group le due aziende si impegnano in un investimento significativo, di svariati milioni, per i prossimi cinque anni. Nell’era del COVID, le organizzazioni sono più che mai sotto pressione per accelerare l’innovazione, abbattere i costi, migliorare la produttività e soddisfare le esigenze dei clienti.

Accenture ServiceNow Business Group aiuterà le organizzazioni a far evolvere rapidamente i loro processi organizzativi e a sbloccare il valore degli investimenti tecnologici, portando innovazioni in grado di offrire a clienti e dipendenti un’esperienza moderna e personalizzata.

Questo comporta anche l’introduzione di programmi self-service e di remote work in grado di offrire più flessibilità, mobilità e possibilità di scelta a clienti e dipendenti. La creazione di un workplace più moderno, con flussi di lavoro basati su piattaforma e abilitati all’uso delle nuove tecnologie, mette le organizzazioni in condizione di bilanciare meglio le proprie esigenze di business, soddisfare le richieste dei clienti, favorire il coinvolgimento dei dipendenti, aumentare la produttività e ottimizzare i costi di workplace.

“Rafforzando ulteriormente la nostra alleanza strategica con ServiceNow daremo modo ai nostri clienti di abbracciare più rapidamente il cambiamento”, ha dichiarato Julie Sweet, chief executive officer di Accenture. “Passando al cloud le aziende potranno infatti reinventare le loro operation, ampliare le competenze dei propri dipendenti e diventare più sostenibili. Insieme a ServiceNow automatizzeremo i processi più complessi e creeremo esperienze migliori in tutti i settori, aiutando le organizzazioni a offrire valore a 360 gradi a beneficio di tutti: clienti, persone, azionisti, partner e comunità”.

Leggi anche:  Worldline dà il benvenuto a Ingenico: nasce un nuovo leader a livello mondiale nei servizi di pagamento

Bill McDermott, chief executive officer di ServiceNow, ha dichiarato: “I leader d’azienda sanno che le tecnologie del XX secolo sono troppo lente, troppo frammentate e troppo ferme sullo status quo per poter soddisfare le attuali esigenze digitali di dipendenti e clienti, che sono in costante evoluzione. Velocità, agilità e resilienza sono ciò di cui abbiamo bisogno ora. La partnership tra ServiceNow e Accenture mette insieme team di esperti di prim’ordine, grandi competenze e una moderna piattaforma di workflow per accelerare la trasformazione digitale delle organizzazioni. Accenture ServiceNow Business Group aiuterà le organizzazioni a diventare aziende digitali del XXI secolo”.

Il business group fornirà alle aziende soluzioni e servizi specifici per ciascun settore e ambito. Inizialmente Accenture e ServiceNow lavoreranno per accelerare i programmi di trasformazione digitale nei settori delle telecomunicazioni, dei servizi finanziari, governativi, dell’industria manifatturiera, dell’assistenza sanitaria e del life science.

L’attività si focalizzerà inizialmente su employee engagement, customer service e customer operations, intelligenza artificiale per IT operations, security e cyber risk. In futuro verranno sviluppate nuove soluzioni specifiche di settore.

Supportato da circa 8.500 specialisti di Accenture esperti di ServiceNow, il nuovo gruppo riunisce professionisti dedicati di entrambe le organizzazioni con una solida esperienza in transformational workflow e platform development, marketing, sales e business development in molti settori prioritari. Il gruppo svilupperà soluzioni avanzate specifiche per ciascun settore e ambito, progettate per fornire ai clienti risultati tangibili e su scala.

Boehringer Ingelheim, azienda farmaceutica leader fondata sulla ricerca, con più di 51.000 dipendenti e cliente di Accenture e ServiceNow, usa la tecnologia di ServiceNow e i servizi di Accenture per offrire a dipendenti e clienti una rinnovata user experience.

“Il nostro lavoro con Accenture e ServiceNow ha alimentato strategicamente la nostra capacità di innovazione. Ottimizzando su scala globale la nostra employee experience siamo riusciti a rendere più veloci ed efficienti i processi lavorativi delle nostre funzioni aziendali, che, in ultima analisi, si sono tradotti in risultati migliori per i pazienti”, ha dichiarato Andreas Henrich, corporate vice president of IT Enterprise Data Services per Boehringer Ingelheim. “Abbiamo ridotto la complessità di sistemi concepiti su misura, abilitando così il nostro business per la crescita”.

Leggi anche:  Indra nel Bloomberg Gender Equality Index

La collaborazione tra Accenture e ServiceNow abbraccia anche la fornitura di servizi agli enti governativi. All’inizio dell’anno Accenture Federal Services (AFS) ha annunciato di aver ricevuto dal Department of Veterans Affairs un mandato da 96 milioni di dollari per modernizzare il suo enterprise service management e le sue capability IT utilizzando ServiceNow per mettere in atto trasformazioni digitali end-to-end. Utilizzando la piattaforma Now, AFS lavorerà con il Veterans Affair per automatizzare i suoi flussi di lavoro manuali e introdurre capability di applied intelligence (AI) e machine learning, dando modo alla workforce di Veterans Affair di concentrarsi su servizi più complessi.

“Oggi Veterans Affairs gestisce l’IT come una vera azienda”, ha detto Greg Rankin, service management office director, Department of Veterans Affairs Office of Information & Technology. “Utilizzando il potente motore di discovery di ServiceNow e l’esperienza di Accenture Federal Services, creiamo mappe top-down dei servizi aziendali che danno una chiara visione di tutti gli elementi tecnici che servono quel business service. Con un ruolo importante come quello di offrire servizi ai reduci di guerra, è fondamentale avere una visibilità in tempo reale sulla salute, la disponibilità e i costi dei servizi che forniamo. Visibilità che ora abbiamo”.

L’implementazione di soluzioni ServiceNow da parte di Accenture diventa l’abilitatore strategico di un’innovazione su scala nelle attività customer-facing. In veste di cliente di ServiceNow Accenture utilizza i suoi workflow per l’employee engagement, l’elaborazione delle fatture, la gestione delle risorse, l’intelligenza artificiale per l’IT operations e il suo service desk globale. Recentemente Accenture ha reso disponibile l’app Now Mobile ai suoi 500.000 e più dipendenti.

Leggi anche:  JAGGAER chiude con forte slancio il 2020, pronta a crescere ulteriormente nel 2021

In qualità di Global Elite Partner di ServiceNow, Accenture è uno dei più grandi partner go-to-market globali di ServiceNow e nel 2020 ha vinto il suo premio Global Partner of the Year.