Colt sceglie IBM per accelerare l’adozione dell’edge computing

Colt sceglie IBM per accelerare l'adozione dell'edge computing

Colt Technology Services sceglie IBM Cloud Satellite per offrire una maggiore flessibilità ai clienti nell’implementazione di applicazioni cloud ibride all’edge e nell’abilitazione del cloud distribuito

Colt Technology Services e IBM hanno annunciato un’estensione della partnership attualmente in essere: IBM Cloud Satellite sarà disponibile sulla edge platform di Colt. Combinando la flessibilità di implementazione di IBM Cloud Satellite con la edge platform di Colt, i clienti Colt e IBM possono promuovere nuove soluzioni avvalendosi della velocità, della sicurezza e delle prestazioni necessarie per sfruttare IBM Cloud all’edge. IBM Cloud Satellite consente alle aziende di estendere il cloud di IBM ovunque siano i loro carichi di lavoro e in totale sicurezza. I clienti saranno in grado di attingere a un set di servizi cloud ad ampio spettro e assolutamente sicuri – come IA, sicurezza e automazione – indipendentemente da dove stiano lavorando: su un cloud pubblico o privato, on premises o all’edge.

Colt collaborerà con IBM per supportare use cases aziendali che sfruttano l’AI, il 5G e l’IoT e sono particolarmente sensibili alla bassa latenza. Questi use cases potranno essere dispiegati sulla IQ Network di Colt, che collega oltre 29.000 edifici on-net e 900 data center, così come presso la network edge e le locations dei suoi clienti. La partnership sempre più stretta tra Colt e IBM, unita alla rete on demand di Colt e alle funzionalità SD WAN sempre più sicure, permetterà ai clienti di fare un ulteriore passo in avanti nel loro percorso di digital transformation.

Nella sua strategia triennale, Colt si è impegnata a sviluppare ulteriormente la collaborazione con i Cloud Service Provider (CSP) con l’obiettivo di allineare la gestione della propria IQ Network alle esigenze delle aziende in termini di connettività cloud.

Leggi anche:  Capgemini, in arrivo i primi servizi Edge e 5G

Per rafforzare ulteriormente la partnership, Colt utilizzerà un modello di fornitura di servizi di rete IBM e IBM Global Business Services, un system integrator leader nel settore delle telecomunicazioni, così da assicurare una completa integrazione e una fornitura senza soluzione di continuità e per accelerare l’evoluzione del proprio portafoglio di prodotti di Virtual Networking. In questo modo, l’erogazione continua di servizi – oltre a fornire un valido supporto – ridurrà in modo sensibile i rischi connessi alla migrazione nel cloud di applicazioni mission-critical da parte degli utenti finali, un’altra area in cui Colt e IBM si impegnano a collaborare.

Keri Gilder, CEO di Colt, ha dichiarato: “Non vedo l’ora di approfondire il nostro rapporto e portare il meglio di Colt in IBM e viceversa. Questa è un’opportunità per unire la nostra connettività leader di mercato con la tecnologia e la consulenza IBM per proporre ai nostri utenti finali un’offerta davvero completa. La combinazione dell’offerta DCA On Demand di Colt unita alle competenze di IBM sarà in grado di trasformare velocemente i processi business critical, abilitando al contempo la prossima frontiera dell’IT aziendale con soluzioni 5G ed Edge”.

Il portafoglio di servizi cloud di Colt è sostenuto dalla Colt IQ Network, che offre ai clienti prestazioni migliorate, controllo potenziato, flessibilità e scalabilità, combinando un customer service leader del settore con innovazioni pluripremiate. La densa rete in fibra, completamente di proprietà e gestita da Colt, consente alle aziende di beneficiare di una connessione completa e continua al cloud.

Steve Canepa, Global GM e Managing Director, IBM Communications Sector, ha dichiarato: “Il nostro obiettivo è aiutare Colt a innovare la sua offerta aziendale per continuare a fornire ai propri clienti un servizio altamente competitivo. Allargando la nostra partnership, stiamo aiutando i clienti a sfruttare le tecnologie cloud ibride aperte per ottenere una migliore flessibilità di implementazione, una maggiore sicurezza e l’accesso a servizi avanzati che possono alimentare il loro business. Il portafoglio IQ Network e On Demand di Colt, combinato con IBM Cloud Satellite – al quale si aggiungono le nostre competenze come leader di mercato e la profonda esperienza nel settore – contribuiranno in modo determinante a supportare la digital transformation e permetteranno a Colt e ai suoi clienti di raggiungere i risultati di business attesi”.

Leggi anche:  5G e Industria 4.0, la rivoluzione per crescere