Magic Leap 2 arriverà entro la fine dell’anno

Magic Leap 2 arriverà entro la fine dell’anno

Il visore incentrato sul business sarà disponibile per l’acquisto all’inizio del 2022

Magic Leap si prepara a svelare il suo prossimo visore per realtà aumentata entro la fine dell’anno. Lo ha rivelato il CEO Peggy Johnson in un’intervista a Protocol. Una fornitura limitata di unità verrà rilasciata tramite un programma early adopter entro la fine del 2021 e la società prevede di rendere Magic Leap 2 ampiamente disponibile all’inizio del 2022. Il prossimo dispositivo sarà la metà delle dimensioni del modello attuale e circa il 20% più leggero anche se ciò non vorrà dire ridurre il campo visivo che, anzi, sarà il doppio di quello attuale. Vale la pena ricordare che Magic Leap rappresenta una sorta di mix tra visore di realtà aumentata e occhialini AR, generalmente sfruttati in ambito di business.

Come saranno fatti 

Secondo quanto riferito, la società ha venduto solo 6.000 unità del primo Magic Leap One Creator Edition nei primi sei mesi in cui era disponibile. Successivamente ha spostato l’attenzione dal mercato dei consumatori alle imprese. Johnson, che è diventato CEO ad agosto dopo vari licenziamenti, ha confermato a Protocol che il suo team è “concentrato sul business per il lancio di Magic Leap 2”. Ha anche osservato che alcuni settori, come il sanitario, potrebbero beneficiare assolutamente di tecnologie del genere, soprattutto in questo difficile momento storico.

“La realtà aumentata può trasformare l’assistenza sanitaria più di qualsiasi altro segmento, almeno nel breve termine”. Magic Leap è in competizione con alcuni dei principali attori nel settore della realtà aumentata, alcuni dei quali sono più focalizzati sul consumatore. Facebook, Apple, lo sviluppatore di Pokémon Go Niantic e Snap stanno tutti lavorando su dispositivi AR. Il mese scorso, Microsoft ha battuto Magic Leap per un contratto di 10 anni del valore di 21,9 miliardi di dollari per fornire tecnologia AR all’esercito degli Stati Uniti.

Leggi anche:  La tecnologia Epson favorisce la sostenibilità delle città