Anche Twitter vira verso i Bitcoin

Anche Twitter vira verso i Bitcoin

Jack Dorsey ha spiegato che la criptovaluta fa parte del futuro del social network

Il CEO di Twitter, Jack Dorsey, ha spifferato agli investitori che Bitcoin sarà una “parte importante” nel futuro dell’azienda, con l’opportunità di integrare la criptovaluta nei prodotti e nei servizi del social network, come abbonamenti e molto altro. Dorsey è stato un convinto sostenitore del Bitcoin da sempre, anche se non aveva mai anticipato nulla rispetto a possibili integrazioni. 

Tuttavia, Dorsey ha spesso pubblicizzato la criptovaluta, dicendo che gli ricorda i “primi giorni di internet” e che non c’era “niente di più importante” nella sua vita su cui lavorare. Più di recente, Dorsey ha lanciato un fondo Bitcoin da 23,6 milioni di dollari con Jay-Z, annunciando l’intenzione di guidare la sua altra società Square nel mercato dei servizi finanziari decentralizzati propriop verso i Coin. Square quest’anno ha acquisito una quota di maggioranza nel servizio musicale Tidal di Jay-Z con un occhio a come le tecnologie blockchain e le criptovalute potrebbero cambiare il business della musica.

Il co-fondatore di Twitter ha sottolineato nel fine settimana che i Bitcoin sono una delle tre tendenze chiave per il futuro di Twitter, insieme all’intelligenza artificiale e al decentramento, che Twitter sta perseguendo attraverso l’iniziativa “Bluesky”. “Se internet arriva ad avere una valuta nativa, globale, saremo in grado di muoverci molto più velocemente con prodotti come Super Follows, Commerce, Subscriptions, Tip Jar, e raggiungere ogni singola persona sul Pianeta, invece che seguire un approccio mercato per mercato” ha spiegato Dorsey.

“Penso che questa sia una parte importante del nostro futuro. Credo che ci sia molta innovazione al di sopra della semplice valuta, soprattutto perché pensiamo a decentralizzare maggiormente i social media e fornire più incentivi economici”. Un rappresentante di Twitter ha confermato che questa è la prima volta che Dorsey parla pubblicamente di come Twitter potrebbe integrare Bitcoin nella sua gamma di prodotti.

Leggi anche:  Il Garante lancia un contest per informative privacy più chiare