Epson vince tutti e tre i BLI Wide Format Pick Awards nella categoria signage

Epson vince tutti e tre i BLI Wide Format Pick Awards nella categoria signage

Le stampanti di largo formato Epson SureColor vincono il Buyers Lab 2022 di Keypoint Intelligence

Tre delle più recenti stampanti di largo formato SureColor di Epson ricevono i Buyers Lab (BLI) 2022 Wide Format Pick Awards. I premi, assegnati da Keypoint Intelligence, il principale fornitore indipendente al mondo di servizi di test e informazioni analitiche, riconoscono i prodotti che hanno ottenuto negli ultimi 24 mesi i migliori risultati nei loro laboratori.

I riconoscimenti sono assegnati a:

–       Epson SureColor SC-S60600L: stampante CMYK Eco-Solvent/ ad alta produzione da 54″/64″

–       Epson SureColor SC-S80600L: stampante Eco-Solvent/ ad ampio gamut cromatico 54″/64″

–       Epson SureColor Serie R5000: nuova stampante CMYK a resina da 54″/64″

David Sweetnam, direttore della ricerca e dei servizi di laboratorio UE/Asia di Keypoint Intelligence afferma: “A causa della pandemia, questi premi coprono prodotti annunciati negli ultimi due anni, con diversi fornitori che si presentano per la prima volta. La concorrenza è stata forte, ma alla fine Epson ha vinto nelle tre categorie signage. Queste tre stampanti hanno offerto una produttività impressionante e hanno un design degno di nota, unito a una qualità di stampa ai vertici della categoria. I nuovi modelli Epson SC-R5000 sono destinati al mercato degli inchiostri a resina per stampe sempre più eco-compatibili, mentre gli altri due vincitori (SC-S60600L e SC-S80600L) sono dotati del nuovo RIP Edge di Epson e di una formulazione di inchiostri in sacche all’altezza degli stessi standard di prestazioni che hanno aiutato le versioni con cartucce tradizionali a vincere i BLI Awards nel 2018”.

Massimo Sangalli, Head of Sales C&I Printing di Epson Italia ha dichiarato: “Questi premi testimoniano gli sforzi compiuti da Epson per offrire stampanti eccezionali che superano costantemente la concorrenza. Siamo entusiasti di aver ricevuto questo riconoscimento”.

Leggi anche:  Svolta storica per Apple, ognuno potrà riparare i suoi iPhone