Volkswagen Financial Services accelera con Oracle la sua modernizzazione tecnologica

Volkswagen Financial Services accelera con Oracle la sua modernizzazione tecnologica

Il più grande fornitore al mondo nei servizi finanziari per il settore automobilistico migra i database su Oracle Exadata Cloud@Customer per supportare ed espandere i suoi sistemi mission-critical

Nel quadro di una collaborazione pluriennale con Oracle, Volkswagen Financial Services (VWFS), il più grande fornitore al mondo di servizi finanziari per il settore automobilistico, ha migrato la gran parte dei suoi database su Oracle Exadata Cloud@Customer,  piattaforma cloud che viene fornita come servizio di infrastruttura gestita da Oracle nei datacenter del cliente.

Grazie a Oracle, VWFS è ora in grado di modernizzare le proprie tecnologie database per supportare ed espandere i sistemi mission-critical su cui si basa l’operatività dell’azienda in Europa, ma anche di mantenere il controllo della governance dei dati nel rispetto della sicurezza e delle normative locali.

“La centralità del cliente ha un’altissima priorità all’interno del mondo VWFS; lo stesso vale per la nostra infrastruttura IT e per la nostra operatività tecnologica.  Alte prestazioni ed elevata disponibilità dei sistemi sono sono fondamentali per il nostro successo. Quando abbiamo dovuto decidere se utilizzare Oracle Exadata Cloud@Customer, non ho avuto dubbi sul fatto che ci avrebbe aiutato a raggiungere i nostri obiettivi in termini di performance ed efficienza”, ha dichiarato Matthias Knappstein, Head of IT Operations Volkswagen Financial Services. “Con Oracle Exadata Cloud@Customer, siamo stati in grado di migrare rapidamente i sistemi mission-critical su un’infrastruttura cloud, assicurandoci al contempo di avere il pieno controllo della gestione dei nostri dati e di mantenerli vicino a dove operano i nostri clienti. Oracle ci offre una piattaforma altamente scalabile che può essere facilmente ampliata, permettendoci di tenere il passo con la rapida crescita e diversificazione della nostra attività.”

Leggi anche:  Microsoft stringe ancora più accordi con OpenAI

Dopo la migrazione dal precedente ambiente on-premise, VWFS è riuscita a utilizzare Oracle Exadata Cloud@Customer per migliorare in modo significativo le prestazioni e la disponibilità dei servizi principali; ha ridotto la latenza delle applicazioni strategiche fino al -60% e accelerato i processi di analisi dei dati di oltre il +50%.
Inoltre, Oracle Exadata Cloud@Customer permette di gestire i dati in modo automatizzato, il che ha aiutato VWFS ad aumentare l’efficienza operativa.

“Il settore dei servizi finanziari si sta evolvendo rapidamente per adottare nuove tecnologie che soddisfino le norme di sovranità e sicurezza dei dati”, ha affermato Richard Smith,  Executive Vice President di Technology, EMEA, Oracle. “Oracle Exadata Cloud@Customer offre a VWFS tecnologie database dalle prestazioni e dalla disponibilità superiori con cui distribuire ed espandere una vasta gamma di servizi business-critical, soddisfacendo rigorosi requisiti di residenza dei dati. Il nostro approccio al cloud distribuito permette a clienti come Volkswagen Financial Services di mantenere dati e applicazioni dove ne hanno bisogno, ma questa è solo una delle ragioni per cui stiamo assistendo a un notevole successo di Oracle Exadata Cloud@Customer nei servizi finanziari e in altri settori fortemente regolamentati, in tutto il mondo.”

Il progetto di migrazione al cloud di VWFS con Oracle è stato presentato in occasione della recente tappa di Londra di Oracle Cloud World Tour, tenutasi il 19 aprile.