Almawave sbarca nella Silicon Valley con l’apertura della sede di San Francisco

Valeria Sandei lancia Almawave USA e nomina Anna Gatti CEO della nuova subsidiary

Apre a San Francisco la nuova società Almawave USA Inc., subsidiary americana della società di innovazione tecnologica del Gruppo AlmavivA, con l’obiettivo di portare nella Silicon Valley i prodotti e i servizi con tecnologia Made in Italy in area Customer Experience.

Il core tecnologico e applicativo continuerà ad essere in Italia, dove Almawave ha i propri laboratori, mentre negli Stati Uniti intende intraprendere uno sviluppo commerciale e di mercato, con un focus preciso per ogni industry, considerato che le soluzioni Almawave sono applicabili a più settori del mercato (Telco, Utilities, Media, Banking).

Almawave, nata nel 2008 con l’obiettivo di proporre al mercato idee e soluzioni innovative, facili da usare, unendo visione di business e competenza tecnologica, ha già effettuato importanti investimenti (circa 15 milioni di euro) per sviluppare una suite di prodotti innovativi nel mondo del CRM, dei Big Data e degli speech analytics, che ora vuole portare sul mercato americano.

Alla guida della nuova società, è stata chiamata nel ruolo di CEO Anna Gatti, professionista esperta nel settore delle nuove tecnologie in contesti internazionali e, in particolare, negli Stati Uniti. Anna Gatti risponderà a Valeria Sandei, Amministratore Delegato di Almawave, e Presidente di Almawave Usa e avrà il compito di sviluppare il nuovo piano commerciale della sede statunitense.

Leggi anche:  Gruppo Sme.UP a sostegno delle imprese per la ripartenza