AMD lancia le nuove APU Elite A-Series 2013 per desktop

AMD completa la propria line-up con le APU per desktop caratterizzate da una grafica sbalorditiva, prestazioni accelerate e un livello più elevato di intrattenimento

AMD presenta le sue unità di elaborazione accelerata (Accelerated Processing Units, APU) Elite A-Series 2013 per desktop, nome in codice “Richland”, che offre una soluzione PC di livello superiore grazie alle prestazioni di calcolo migliorate, alla grafica discreta ed alla possibilità di un facile aggiornamento. In occasione del COMPUTEX TAIPEI 2013, AMD completa quindi la propria gamma di APU 2013 con il lancio delle nuove APU Elite A-Series per desktop, che costituiscono la base di diversi sistemi OEM e che supportano una serie di software e applicazioni di nuova generazione in grado di sfruttare a pieno la potenza di elaborazione delle APU AMD 2013, le più veloci mai realizzate da AMD.

“Le nuove APU AMD A-Series rappresentano la soluzione ideale per costruire un PC desktop o per i giocatori mainstream interessati alle migliori prestazioni in rapporto alla spesa. AMD offre quindi un ottimo seguito alla gamma di prodotti per il settore mobile annunciata recentemente”, commenta Bernd Lienhard, corporate vice president and general manager, Client Products Division di AMD. “L’aggiunta della terza generazione di APU desktop ad alte prestazioni alla nostra gamma di APU mobile a basso consumo ci permette di offrire la migliore line-up di prodotti per i nostri clienti e i per i nostri partner tecnologici.”

Le APU Elite A-Series 2013 rompono gli schemi per realizzare soluzioni PC innovative

Sin dalla loro introduzione nel 2011, le APU costituiscono la categoria di processori di AMD dalla crescita più elevata, arrivando a essere utilizzate da console come la Microsoft Xbox One e la Sony PlayStation 4 e dalle nuove generazioni di notebook, tablet, PC desktop, server a basso consumo e dispositivi embedded. AMD estende quindi la propria leadership nel settore con l’introduzione delle nuove APU Elite A-Series 2013 per PC desktop, le cui prestazioni più elevate e caratteristiche innovative sono state pensate per soddisfare le richieste degli utenti. Le nuove APU A-Series di AMD uniscono l’architettura CPU “Piledriver” e grafica AMD Radeon HD 8000 Series su un’infrastruttura FM2. La possibilità di supportare piattaforme già esistenti come A85X, A75 e A55 così come la compatibilità con le future schede madri FM2+ permette dunque all’utente di acquistare ora con la possibilità di aggiornare in seguito con le nuove piattaforme che saranno disponibili sul mercato. In più, queste APU sono caratterizzate da una frequenza di clock massima che supera i 4 GHz, per rispondere ai carichi di lavoro di nuova generazione.

Leggi anche:  Olympus realizzerà uno smartphone con Samsung

Con l’utilizzo della più recente grafica AMD Radeon HD 8000 Series, le APU Elite A-Series uniscono una CPU e fino a 384 core di elaborazione parallela per offrire un incremento prestazionale fino al 15% rispetto alla versione precedente, la seconda generazione di APU (conosciuta come “Trinity”) che aveva ottenuto il premio Best Choice al COMPUTEX TAIPEI 2012. Le nuove APU Elite A-Series per desktop supportano infine le nuove memorie AMD Radeon Gamer Series a 2133 MHz. Abbinate a un’APU A-Series, le memorie Radeon Gamer Series DDR3-2133 MHz offrono infatti un miglioramento prestazionale del 13% rispetto alle memorie DDR3-1866 MHz.