Tagetik rilascia l’integrazione con Microsoft Sharepoint Server 2007 e la piattaforma BI di Microsoft

Tagetik, player globale nel mercato delle soluzioni software per il Corporate Performance Management e la Financial Governance, annuncia oggi l’integrazione con Microsoft SharePoint Server 2007 e la piattaforma di Business Intelligence di Microsoft. L’annuncio di oggi segue di poche settimane quello ufficiale di Microsoft sulla roadmap in ambito Business Intelligence con il quale la società punta ad offrire alle imprese strumenti di supporto alle decisioni, attraverso le tecnologie SharePoint, SQL Server e Office 2007, già note e utilizzate da professionisti IT ed degli utenti di business.

“Dal nostro punto di vista l’integrazione con Tagetik consente di arricchire la nostra offerta con contenuti specifici di Performance Management e di Financial Governance,” specifica Enrico Bonatti, Direttore Divisione Information Worker Microsoft Italia. “La partnership in Italia risponde alle esigenze dei nostri clienti che ci chiedono sempre più una soluzione con un basso costo totale di possesso, in grado di integrarsi con piattaforme specializzate già esistenti, utilizzando Microsoft SharePoint Server 2007 come portale di accesso.”

“A mio avviso il CPM è un mercato costituito da processi e applicazioni e non solo da tecnologia, le soluzioni a supporto devono dunque avere dei processi built-in preconfigurati che supportino le aziende nella gestione delle performance (predisposizione dei budget, consolidamento dei dati finanziari, …)”, aggiunge Manuel Vellutini, Chief Operating Officer di Tagetik. “Tagetik da sempre si concentra sui processi di Performance Management e di Financial Governance fornendo proprio quelle soluzioni built-in in grado di far leva sulle tecnologie già presenti in azienda. Dopo l’annuncio di Microsoft, abbiamo deciso pertanto, pur rimanendo un prodotto multipiattaforma, di rendere ancora migliore il supporto della tecnologia Microsoft di accesso alle informazioni e di reporting quale è oggi SharePoint.”

Leggi anche:  Data science agile? Ecco i quattro passi fondamentali

Grazie alla multipiattaforma di Tagetik, flessibile e affidabile, e alla tecnologia di Microsoft, l’integrazione fra le due soluzioni avviene in maniera pressoché immediata e senza dispendio di risorse e dati preziosi. Tagetik, in particolare, ha rilasciato l’integrazione tra le informazioni di CPM presenti all’interno del proprio database con le tecnologie Microsoft per la Business Intelligence, quali SQL Server Analysis Services, SharePoint Server ed Excel. SQL Server Analysis Services consente di realizzare soluzioni di analisi e reporting basate sulla tecnologia OLAP, per l’accesso interattivo e ad alte prestazioni delle informazioni di CPM, anche direttamente attraverso il client Excel. SharePoint Server inoltre consente un rapido accesso alle informazioni di CPM in un ambiente web, eventualmente integrato con la intranet o la extranet aziendale, facile da navigare e con alte potenzialità grafiche. Inoltre, SharePoint Server consente ad ogni utente in maniera autonoma di condividere direttamente da Excel i propri report ed analisi con altri utenti, interni ed esterni all’azienda, pur preservando tutti i livelli necessari di visibilità dei dati.

In un mercato che ha vissuto e continua a vivere un periodo di forte assestamento i benefici sia per le aziende che già utilizzano la soluzione di Microsoft sia per le aziende clienti di Tagetik sono immediati. Grazie alla partnership, nel complesso, Microsoft e Tagetik mettono a disposizione di un’ampia fascia di mercato una soluzione completa di Business Intelligence, Performance Management e Financial Governance con un basso TCO (total cost of ownership) e senza significativi investimenti aggiuntivi. Le aziende possono dunque contare su una soluzione come Tagetik CPM di Performance Management e Financial Governance che valorizza al massimo le tecnologie Microsoft di Business Intelligence e la relativa pubblicazione di informazioni a supporto dei processi in ambito Finance.

Leggi anche:  SAS Explore svela il futuro degli analytics

Un’integrazione di questo tipo non conosce né confini né limitazioni geografiche, al momento verrà comunque rilasciata in tutti i paesi in cui Tagetik opera sia direttamente sia attraverso distributori altamente qualificati e riconosciuti dal mercato.