Da QlikTech la piattaforma di nuova generazione QlikView.Next che cambierà la BI tradizionale

Qliktech presenta la Roadmap della piattaforma di Business Discovery di nuova generazione che sostituirà la Business Intelligence tradizionale

QlikTech, leader nella Business Intelligence (BI) basata sull’utente, ha annunciato la roadmap strategica dell’azienda, destinata a stravolgere ancora una volta il settore della BI con una piattaforma di nuova generazione che migliora il processo decisionale. QlikView.Next è stata progettata per ampliare il focus di QlikTech volto a colmare il divario tra le soluzioni di visualizzazione o dashboard e le complesse piattaforme di BI associate a modalità di business incentrate sui report. In un momento in cui la Business Discovery viene adottata come piattaforma di BI alternativa, QlikView.Next offrirà immediatamente agli utenti le informazioni significative di cui hanno bisogno e ai professionisti IT la semplicità di gestione e il controllo richiesti. L’approccio Natural Analytics di QlikView, che attinge alla naturale capacità umana di elaborare informazioni complesse, è fondamentale per rendere la BI di nuova generazione accessibile e utile a un’ampia gamma di utenti; supporta il modo in cui la curiosità umana cerca, filtra, interroga e trova associazioni nei dati per individuare il significato delle informazioni – rivelando in modo più semplice informazioni significative e consentendo di prendere decisioni.

“I clienti non sono più disposti a ricevere report in modo passivo ma desiderano partecipare attivamente alle analisi. Queste esigenze in evoluzione portano le aziende a sostituire la BI tradizionale con QlikView, per mettere la conoscenza nelle mani di chi prende le decisioni, aumentando la flessibilità competitiva e creando domanda per la Business Discovery come piattaforma centrale”, afferma Anthony Deighton, CTO e senior vice president, Products di QlikTech. “Abbiamo dato origine alla categoria della BI self-service guidata dall’utente e continuiamo a espandere il mercato con una piattaforma estensibile che le aziende possono considerare il fulcro della propria strategia di intelligence utile e necessaria”.

Leggi anche:  L’architettura dell’informazione. Come e perché iniziare una tassonomia

L’Analisi Naturale Attinge all’Istinto Umano per Elaborare le Informazioni

Il valore fondamentale di QlikView.Next come piattaforma BI alternativa è l’uso della Natural Analytics – l’analisi naturale – che colloca i dati nel normale flusso di pensieri che le persone hanno quando devono prendere delle decisioni. Natural Analytics consente a chiunque di esplorare dati complessi, facendo scoperte e condividendole utilizzando le capacità umane naturali. Questa piattaforma consente di:

Scoprire attraverso l’Associazione e il Confronto: Supportando la naturale curiosità umana, Natural Analytics aiuta le persone a progredire da un singolo dato facendo collegamenti ad altri dati; guida gli utenti in modo intuitivo verso le risposte che stanno cercando, scoprendo al tempo stesso nuove e impreviste relazioni tra i dati. Gli utenti possono notare facilmente le connessioni o scoprire possibili interruzioni o informazioni inaspettate.

Decidere attraverso Collaborazione e “Dialoghi dei Dati” (Data Dialogs): Gli utenti possono avviare conversazioni interattive sui dati e sui percorsi decisionali in diretta anziché utilizzando dati statici o percorsi predefiniti. I Data Dialogs aiutano a raggiungere un opinione condivisa, perché più persone fanno scoperte, le segnalano, le condividono e lavorano insieme in sessioni collaborative. In questo modo la Natural Analytics consente una BI realmente social.

Fare attraverso la Persuasione e l’Azione: La Natural Analytics consente agli utenti di mostrare facilmente le relazioni tra i dati alla base delle proprie conclusioni e di esplorare in modo interattivo punti di vista differenti sui dati quando vengono attuate le decisioni. Non è più necessario “trasferire una discussione offline” per avere il tempo di creare nuovi report o visualizzazioni, perché è possibile trovare risposte e convalidarle immediatamente nel corso di una discussione o di una presentazione.

Leggi anche:  Dynatrace ottiene lo status di Machine Learning Competency di AWS per le sue capacità nell’Applied AI

La strada verso QlikView.Next

QlikView.Next va oltre gli upgrade delle funzionalità per offrire una piattaforma del tutto nuova, incentrata sul potente motore di ricerca associativa di QlikView. Per consentire una transizione lineare a questa nuova generazione di implementazioni, la GA-quality release QlikView.Next Limited Availability sarà utilizzata dai primi clienti in un ambiente di produzione nel corso di quest’anno. QlikTech lavorerà a stretto contatto con questi clienti per testare la piattaforma di nuova generazione in un ambiente reale prima del lancio, previsto nel 2014.

Con oltre 29.000 clienti che ogni giorno utilizzano QlikView in tutto il mondo e aziende che lo considerano la soluzione migliore per la propria strategia di BI, QlikTech sta adottando un approccio strategico in più fasi per la distribuzione di QlikView.Next. I clienti di QlikView 11 saranno supportati per almeno tre anni dopo il lancio di QlikView.Next, questo offrirà la flessibilità necessaria per una transizione secondo i propri ritmi e in linea con i propri obiettivi aziendali.

Il Nuovo Ciclo di Fornitura del Prodotto Offre Flessibilità ai Clienti

Oltre a presentare una nuova piattaforma, QlikTech introduce un cambiamento significativo nella modalità di distribuzione del software. I clienti che passano alla piattaforma QlikView.Next trarranno vantaggio dalla nuova cadenza iterativa di release del prodotto. I clienti che scelgono una piattaforma BI in genere oscillano tra due esigenze diverse: necessità di stabilità a livello aziendale, importanza critica e prevedibilità da un lato, e il desiderio di adattare continuamente le nuove funzionalità per trarne il massimo vantaggio dall’altro. QlikView.Next sarà distribuito secondo una nuova cadenza per soddisfare questi due requisiti spesso in contraddizione. Le aziende con lunghi processi interni o altri requisiti possono scegliere un upgrade importante all’anno. I clienti che preferiscono avvalersi di nuove funzionalità con maggiore frequenza possono optare per tre aggiornamenti annuali.

Leggi anche:  Conoscere e capire l’enterprise architecture. Come creare una nuova piattaforma per la DX

I Servizi per il Futuro della Business Intelligence

Per supportare il percorso dei clienti verso l’ottimizzazione progressiva dell’uso strategico dei dati, QlikTech ha sviluppato un ecosistema formato da persone, servizi e tecnologia. Il Qlik Customer Success Framework sostiene la piattaforma QlikView Business Discovery per ottimizzarne l’efficacia e accelerare il time-to-value. Quest’ approccio permette di ottimizzare il percorso di ciascun cliente con un design di sistema di base orientato allo sviluppo di applicazioni, l’integrazione aziendale, la formazione e l’adozione, oltre che il supporto continuo.