Google lancia lo store per Google Drive

Arriva la possibilità di scaricare funzioni aggiuntive per i file Word ed Excel conservati sul servizio cloud. Ecco in che modo

Google ha lanciato ieri il suo store di add-on per Google Drive, dedicato (per ora) ai documenti Word ed Excel. L’idea è di fornire agli utenti nuovi strumenti che possano dare l’acceso a diverse funzioni, non presenti nella versione di base della piattaforma. Lo store assomiglia molto al Chrome Web Store (almeno nel design) al momento presenta circa 50 add-on, con un numero destinato a crescere nel futuro.

Come funzionano gli add-on

Un esempio di add-on presentato da Google in un video esplicativo è quello con Avery Label Merge che permette di unire le celle di un documento Excel prodotto con la piattaforma Google con i dati presenti nella rubrica di Avery, così da non dover copiare e incollare le celle manualmente. Un altro esempio è l’integrazione con Mailchimp con cui inviare email personalizzate da Google Docs o Letter Feed, perfetto per il co-working, vista la possibilità di tenere traccia delle modifiche in un documento.

Leggi anche:  Fitbit richiama lo smartwatch Ionic dopo 78 segnalazioni di ustioni