Grande successo mondiale del QlikView Academic Program

Circa 100 istituti universitari di 35 paesi migliorano le competenze di analisi con QlikView

QlikTech ha annunciato che, a un anno dal lancio, il QlikView Academic Program ha assegnato quasi 100 concessioni in 35 paesi. Parte del Programma di Responsabilità Sociale (CSR) globale di QlikTech, il QlikView Academic Program consente agli istituti universitari accreditati di richiedere licenze gratuite per la piattaforma QlikView Business Discovery da utilizzare nei propri curricula accademici.

Tra le università di tutto il mondo che traggono vantaggio dal QlikView Academic Program ci sono: Universidad Nacional de La Pampa (Argentina); Macquarie University (Australia); British Columbia Institute of Technology (Canada); University of Economics, Prague (Repubblica Ceca); Tallinn University of Technology (Estonia); Polytech Lyon (Francia); Dresden University of Technology (Germania); Thammasat University (Tailandia); Stockholm University (Svezia); University of Derby (Regno Unito); Idaho State University (Stati Uniti) e Hult International Business School (Stati Uniti).

La National University of Singapore Business School risponde all’esigenza degli studenti di creare solide competenze di analisi nei corsi dedicati all’acquisto e alla gestione dei materiali tenuti da Keith Carter, ex Executive Director, Global Supply Chain Intelligence, di Estee Lauder Companies. Carter ha utilizzato molto QlikView e sa di poter impiegare il programma per dimostrare in modo efficace le procedure del settore. Gli studenti traggono vantaggio dalle funzionalità avanzate di analisi e dalle conseguenti nuove opportunità che sfruttano l’analisi per risolvere complessi problemi di business e societari. I corsi offrono agli studenti la possibilità di applicare le competenze di analisi a scenari aziendali reali.

“Grazie al QlikView Academic Program, anziché utilizzare i libri, i nostri studenti possono acquisire un’esperienza concreta con gli strumenti per i Big Data e ottenere informazioni su numerosi settori, come trasporti, food and beverage e commercio al dettaglio”, ha commentato Carter, Professore Associato Aggiunto, Decision Sciences National, presso la University of Singapore Business School. “Di conseguenza gli studenti che preparano la loro carriera acquisiscono solide competenze di analisi e imparano a sfruttare i dati per adottare decisioni migliori. Sapere come utilizzare uno strumento rivoluzionario come QlikView permette loro di spiegare ai rispettivi futuri responsabili cosa è possibile fare”.

Leggi anche:  Be Curious. Be Innovative. Il 4 novembre l’evento SAS dedicato all’innovazione

RJ Podeschi, Professore Assistente dei Sistemi Informativi presso la Millikin University (USA) ha avuto un’esperienza simile utilizzando QlikView nel suo corso. Ad esempio, ha chiesto agli studenti di creare applicazioni QlikView in grado di analizzare il traffico aereo commerciale per identificare le cause che più facilmente provocano ritardi dei voli. Gli studenti hanno inoltre creato applicazioni capaci di analizzare i dati dei donatori per individuare correlazioni tra aspetti quali partecipazione ed elargizione, attributi che rappresentano un buon donatore, e l’analisi del territorio per lo staff dedicato allo sviluppo.

“Di conseguenza gli studenti che preparano la loro carriera acquisiscono solide competenze di analisi e imparano a sfruttare i dati per prendere decisioni strategiche”, ha spiegato Podeschi. “Dato che QlikView è uno strumento semplice e facile da utilizzare per gli studenti, sono riuscito a passare più tempo in classe lavorando con loro alla creazione di applicazioni e a perfezionare le competenze, anziché cercare di far funzionare un complicato strumento di BI. Vedere i miei studenti ottenere risultati grazie a QlikView ha reso questo uno dei miei semestri più memorabili”.

Wenhong Luo, professore associato di Contabilità e Sistemi Informativi della Villanova School of Business (USA), ritiene che l’analisi si stia diffondendo, cosa che rende importante rafforzare il corso integrando la tecnologia innovativa nel curriculum. Per ascoltare la testimonianza del professor Luo e la sua esperienza con QlikView, potete scaricare il video all’indirizzo: http://www.qlikview.com/us/videos/how-to/academic-villanova-luo.

Il QlikView Academic Program è destinato agli istituti universitari accreditati, sia pubblici che privati. I rappresentanti delle università accreditate interessati possono compilare la richiesta di partecipazione al QlikView Academic Program.