La tecnologia ADT al servizio della moda

Tecnologia acustomagnetica e RFID combinate per garantire comunicazione, tracciabilità e sicurezza al mondo del Fashion

ADT, leader europeo nella fornitura di analisi delle prestazioni e sicurezza per il retail, sottolinea l’importanza che l’utilizzo di tecnologia avanzate di rilevamento delle etichette e di protezione dei beni andrà a ricoprire nel mondo retail, in particolare nel comparto del Fashion.

Un recente report del Cedites ha segnalato una crescita significativa dell’utilizzo delle etichette intelligenti, in particolare grazie al crescente commitment degli operatori che operano in questo campo, e che investono continuamente sulle soluzioni tecnologiche necessarie ad ottimizzare la gestione dei punti vendita e dei magazzini.

“In qualità di partner e sponsor tecnologico dell’RFID Lab dell’Università di Parma, ADT sta collaborando all’avvio di Pilot richiesti specificatamente da alcuni brand del settore moda”, ha spiegato Marco Guadagnini, Business Development Manager Retail at ADT. “L’inclinazione verso la condivisione di obiettivi quali la garanzia della sicurezza per il business di oggi e di domani ci ha portati a sviluppare una serie di applicazioni e di prodotti che attraverso brand come Sensormatic (Antitaccheggio ) e VUE technology (RFID ) che riescono a fornire all’utente finale, all’interno dell’intera catena produttiva, una soluzione che assicuri comunicazione, tracciabilità e sicurezza.”

Il mercato del retail non è omogeneo, ed i suoi attori hanno necessità anche molto diverse tra loro. Per questo necessitano di un’infrastruttura semplice, scalabile ed economicamente vantaggiosa, in grado di integrare molteplici tecnologie di sensori, comprese EAS, RFID item-level (a livello dei singoli articoli), sensori di traffico e TV a circuito chiuso digitali. Questo è esattamente quanto come ADT è in grado di offrire. Con un approccio a strati, questa piattaforma ha la capacità di dispensare soluzioni personalizzate e benefici unici basati sulle esigenze operative specifiche dei singoli retailer.

Leggi anche:  Qlik acquisisce Blendr.io

Ad esempio, l’etichetta combinata VST (tecnologia acustomagnetica con chip RFID) per la protezione alla fonte intelligente e tracciabile è la risposta di ADT alle problematiche specifiche di questo mercato. Un recente caso di successo è rappresentato dal marchio Karstadt, il principale retailer del mondo fashion in Germania, che ha scelto le tecnologie ADT-Sensormatic per gestire 6 milioni di etichette di sicurezza ogni anno, tre volte il volume del concorrente più vicino sul mercato tedesco.