KOFAX e la ricerca Forrester sulla crescita potenziale dei mercati MCC, BPM e SPA

Lo studio evidenzia la crescita di Capture, Business Process Management e Smart Process Application. Le stime indicano che il mercato raggiungerà i 14 miliardi di dollari entro il 2016

Kofax plc, leader nella fornitura di applicazioni smart process per le prime interazioni con il clienti (First Mile), presenta una ricerca realizzata, per conto di Kofax, da Forrester Consulting, società leader a livello mondiale nella consulenza e nella ricerca, che ha identificato le previsioni di mercato per i settori: multichannel capture (MCC), business process management (BPM), e per le applicazioni Smart Process Application (SPA) entro il 2016.

Lo studio ha rivelato che le opportunità per i mercato dei software e dei servizi di manutenzione, a livello user end, crescerà da 7,1 miliardi di dollari nel 2012 a 14,0 miliardi di dollari nel 2016, con un tasso di crescita annuo (CAGR) del 18.5%, raddoppiandolo in 4 anni.

Kofax è molto forte in questi tre mercati e la loro crescita combinata presenta una significativa opportunità per l’azienda.

Lo studio Forrester evidenzia che i mercati relativi all’acquisizione multichannel e business process management sono separati; comunque le applicazioni smart process coincidono con tutti e due e coprono un nuovo spazio. Le Smart Process Application (SPA) rappresentato un mercato in espansione, con una crescita esponenziale nel breve-medio termine, in quanto le aziende spostano i loro modelli organizzativi dallo sviluppo delle loro applicazioni in-house all’acquisto dai principali vendor.

“Kofax è ben posizionata per trarre vantaggio dal mercato SPA, in quanto facciamo leva sui nostri punti di forza – capture, BPM, dynamic case management e soluzioni mobile,” commenta Reynolds C. Bish, Chief Executive Officer di Kofax. “Le applicazioni smart process descrivono in modo accurato come Kofax abbia aiutato e continui ad aiutare le aziende a migliorare le interazioni con i clienti (First MileTM), fornendo un ponte tra i loro sistemi di engagement e i sistemi di archiviazione.”

Leggi anche:  A2A e TIM: accordo di collaborazione per la trasformazione digitale e l'efficientamento energetico

Highlight della ricerca

Forrester ha usato sia i dati esistenti sia la ricerca per analizzare i mercati MCC, BPM e SPA. La ricerca riguarda un sondaggio realizzato in più paesi, condotto con i responsabili IT negli Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Germania e Russia.

I risultati rivelano che il mercato globale MCC, che include produzione, capture on-demand e mobile, prevede una crescita dai 2,1 miliardi di dollari del 2012 ai 2,5 miliardi di dollari nel 2016. Un catalizzatore di primo piano è l’acquisizione mobile: il 26% degli intervistati prevede di implementare la mobile capture nei prossimi 12-24 mesi. Inoltre il 47% prevede di espandere le implementazioni già effettuate.

Il mercato BPM include il tradizionale BPM, il dynamic case management e le soluzioni BPM integration centric. La ricerca Forrester dichiara che questo segmento è in una fase di crescita lenta ed è focalizzato laddove i processi di business sono considerati caotici e poco chiari. Forrester stima che il mercato globale BPM crescerà dai 4,4 miliardi di dollari nel 2012 a un tasso di crescita annuo del 14,6% fino ai 7,6 miliardi di dollari nel 2016.

Le Smart Process Application (SPA), secondo la ricerca Forrester, rappresentano una nuova categoria di software, progettata per supportare specifiche attività di business che sono caratterizzate da una forte presenza di risorse umane, soggetta a frequenti variazioni. Le SPA automatizzano le attività lavorative strutturate e non strutturate, a supporto dei processi collaborativi. Le SPA includono tutte o quasi tutte le seguenti caratteristiche: acquisizione di documenti e contenuti per i documenti in entrata; strumenti analitici interni progettati per valutare le attività di business; capacità di sviluppo di contenuti necessari per le attività e gli strumenti BPM per eseguire i diversi step di sviluppo delle attività.

Leggi anche:  Maticmind completa acquisizione New Changer

I risultati sono riassunti qui sotto:

Segmento 

2012 

2016 

CAGR 

 

 

 

 

Capture

$2.1B

$2.5B

4.5%

BPM

$4.4B

$7.6B

14.6%

SPA Verticali

$0.6B

$3.9B

59.7%

 

 

 

 

Totale 

$7.1B 

$14.0B 

18.5%

“La nostra strategia SPA a livello verticale, avviata per la prima volta circa un anno fa, – continua Bish – è focalizzata sul rafforzamento delle nostre proposte capture, BPM, dynamic case management e mobile, fornendo soluzioni nei diversi mercati verticali esistenti. Le nostre opportunità in questo mercato derivano dalla convergenza dell’esperienza e della vision di Kofax nello sviluppo del prodotto e nelle strategie di acquisizione.”