La PlayStation 4 è tra noi

O almeno tra i nostri amici d’oltreoceano. La PS4 arriverà in Europa da fine Novembre

Si aspettava un acuto da parte di Sony ed eccolo qui. Da oggi è disponibile negli Stati Uniti la tanto attesa PlayStation 4, console videoludica di nuova generazione capace di alzare l’asticella della qualità dei videogiochi ai quali eravamo abituati. Il nuovo modello arriva dopo ben sette anni dalla precedente PS3 e per vederla sugli scaffali italiani servirà ancora un po’ visto che la commercializzazione europea è prevista per il 29 Novembre.

Adam Boyes, vice presidente della Sony Computer Entertainment America non aveva nascosto la soddisfazione per la nuova console: “Abbiamo costruito un device con prestazioni migliori e costi ridotti – aveva detto – si tratta di una macchina capace di cose incredibili”. Sulla carta non si può che dare ragione a Boyes: processore single-chip con CPU Jaguar a 8 Core; scheda grafica 1.84 TFLOPS e motore grafico AMD Radeon di nuova generazione; memoria GDDR5 da 8 GB. Insomma oggi sarebbe difficile fare di meglio. La notizia positiva è proprio il prezzo: 399 euro in Europa, più conveniente della controparte di Redmond, quella Xbox One lanciata negli USA una settimana fa a 499 euro. Ecco le principali differenze tra le due console next-gen.

 

XBOX One           PS4

                                                    
Architettura x64 x86
Processore CPU a 8 core da 1.75 GHz AMD Jaguar a 8 core
GPU 1.2 TFLOPS, Custom D3D11.1 class 800 MHz 1.84 TFLOPS, engine grafico AMD Radeon next-gen
RAM 8 GB di RAM DDR3 (68 GB/s) 8 GB di RAM GDDR5
HDD 500 GB integrato sconosciuto
Lettore DVD/Blu-ray 6x DVD/Blu-ray 6x
Connettività Wi-Fi+Ethernet+Bluetooth+Wi-Fi Direct Wi-Fi+Ethernet+Bluetooth
A/V ingresso e uscita HDMI, supporto 1080p e 4K HDMI, Composite, uscita ottica
Sensori di movimento Kinect next-gen composto da fotocamera a 1080p PlayStation Eye con fotocamera dual lens 1280×800 pixel

Leggi anche:  Il rover Perseverance ha trasformato aria di Marte in ossigeno respirabile