Canon e Océ verso la leadership nella stampa digitale professionale in Cina

Canon China, fornitore leader di tecnologie di stampa, e Océ, azienda leader nella stampa e nella gestione documentale, puntano a diventare il fornitore n°1 in Cina nella stampa digitale. Canon e Océ hanno un approccio di mercato comune per la vendita, distribuzione e fornitura di servizi dei rispettivi prodotti in ambito production printing, wide format e display graphics.

Canon detiene oggi circa il 90% delle azioni di Océ. In futuro Canon e Océ lavoreranno insieme per mettere al servizio del mercato cinese la complementarietà dei rispettivi punti di forza a livello di tecnologie e distribuzione.

“Nel 2011 Canon China continua a crescere oltre alle aspettative e la nostra recente partecipazione a Canon Expo Shanghai dimostra l’importanza che il mercato cinese riveste per noi” ha commentato Hideki Ozawa, President, Canon Asia Marketing Group and CEO, Canon China. “La nostra strategia con Océ è diventare il primo fornitore in Cina e in Asia nel mercato della stampa digitale professionale”. Nel 2010 Canon China ha registrato circa il 40% di crescita e, nonostante l’impatto del terremoto e dello tsunami in Giappone, è determinata ad ottenere una crescita significativa delle vendite entro l’anno”.

“Océ è alla guida del mercato cinese nella stampa di transazionale e direct mail di alta qualità, oltre a detenere la leadership nel wide format e display graphics” ha affermato Anton Schaaf, Chief Technology & Operating Officer, Océ N.V. “Océ continuerà a focalizzarsi su questi segmenti. Prevediamo che le competenze di Océ in queste aree, combinate alla forza di Canon nelle vendite e nel marketing, accelereranno la nostra crescita in Cina e in Asia”.

Océ ColorStream 3500 ora disponibile anche in Cina

“Il mercato della stampa digitale ad alta velocità è per noi molto importante. Siamo lieti di annunciare il lancio in Cina della stampante inkjet ad alta velocità Océ ColorStream 3500, mostrata in anteprima al Canon Expo Shanghai” ha affermato Wilbert Verheyen, Managing Director, Océ China. “Il mercato della stampa cinese è uno dei più grandi al mondo. Non vediamo l’ora di supportare aziende di stampa innovative interessate a cogliere, a complemento dell’offset, le potenzialità della stampa digitale ad alta velocità per lo sviluppo di applicazioni transazionali e TransPromo, direct mail, editoria e manualistica.

Leggi anche:  Kerakoll e Federazione Italiana Giuoco Calcio vincono i SAP Quality Awards 2019

Océ ColorStream 3500 stampa fino a 75 metri al minuto con una luce di stampa di 540 mm (21,25”). Ciò significa 505 A4 al minuto per singola unità, ossia 1010 A4 al minuto in configurazione gemellata, con un volume medio di 12 milioni di pagine A4 al mese per sistema singolo, oppure di 24 milioni di pagine A4 al mese per sistema gemellato.

Con l’opzione Multilevel Dot Modulation, assicura dettagli ben definiti e toni continui con una qualità pari a 1200×1200 dpi alla massima velocità. Océ ColorStream 3500 permette inoltre di passare dalla configurazione monocromatica a quella gemellata a 6 colori, con possibilità di upgrade intermedi.

Diverse opzioni intelligenti consentono di passare in modo rapido da elevate tirature in b/n alla stampa full color. La flessibilità delle configurazioni a colori e della stampa gemellata garantiscono un accesso semplificato al mondo della stampa inkjet in linea con le necessità dell’utente. Progettata per essere inserita in un centro dati, per peso, dimensioni e potenza assorbita, oltre che per l’immediata integrazione con flussi e finiture esistenti, questa apparecchiatura facilita la sostituzione di sistemi toner a modulo continuo accelerando la transizione al colore.

Océ e manroland

Dal 2011 manroland e Océ sono i primi vendor a fornire soluzioni complete di stampa digitale e offset per le arti grafiche che includono sistemi, consulenza, servizi e materiali da una singola fonte. Coprendo tutte le fasi produttive dell’industria grafica, queste soluzioni combinano gestione dei dati di stampa, tecnologie offset e digitali così come post-processing.

“Le tecnologie digitali e offset di Océ e manroland formano un’efficace simbiosi” ha commentato Adam Yuen, Managing Director, manroland Greater China. “Anche i flussi di lavoro sono fortemente integrati. Si tratta delle prime soluzioni digitali complete al mondo, con molti benefici per l’intera catena del valore”.

Leggi anche:  EY e Corvallis si alleano nei servizi di compliance e antiriciclaggio

Leader nella stampa offset webfed, manroland ha una profonda esperienza nello sviluppo di tecnologie offset ad alta produttività, così come nel post-processing e finishing, mentre Océ, leader nella stampa digitale full-color a modulo continuo, vanta una grande esperienza in ambito di system integration, gestione del workflow e stampa dei dati variabili ad alta velocità.

“Oggi i fornitori di servizi di stampa possono beneficiare dei vantaggi di entrambe le tecnologie ed ottenere dai due partner un supporto completo in fase di pianificazione, implementazione e assistenza dei sistemi”.

Finora, i clienti hanno dovuto provvedere per conto proprio all’integrazione dei prodotti, senza poter beneficiare di soluzioni ottimizzate sia dal lato tecnologico, sia di business.

Canon e Océ: nuove opportunità per l’industria della stampa in Corea

Canon e Océ hanno annunciato la volontà di entrare nel mercato coreano della stampa commerciale, puntando sull’integrazione del portfolio office e della rete di vendita Canon con la gamma Océ di stampanti per uso professionale. L’unione tra Canon e Océ è destinata a cambiare il panorama dell’industria del printing in Corea, lanciando sul mercato un’offerta completa di stampanti consumer, per l’ufficio, commerciali e di grande formato. Attualmente il valore di mercato del digital printing in Corea è valutato in 800 milioni di dollari.

“Abbiamo anticipato la crescita della stampa personalizzata in questo paese, offendo una più ampia varietà di soluzioni di stampa di alta qualità per piccoli e grandi formati, per volumi bassi ed elevati” ha sottolineato Michael Sak, Managing Director della divisione Océ Direct Export Asia. “Siamo onorati di lavorare insieme a Canon Korea Business Solutions in questo importante mercato e consapevoli delle potenzialità della nostra unione”. Kim Chun-joo, CEO di Canon Korea Business Solutions, aggiunge: “Una forza vendita consolidata come la nostra e l’alto livello di servizio offerto, ci permetteranno di sostenere l’evoluzione del mercato del printing coreano”.

Leggi anche:  AICA firma la convenzione con ASSIREP per la promozione della certificazione ACCREDIA EPM

Importante accordo in Giappone

Sempre nel mercato asiatico, Océ ha siglato un importante accordo con Dai-ichi Hoki, editore specializzato nel settore giuridico, per l’installazione di una Océ ColorStream 10000 Flex, stampante ad alta velocità a modulo continuo per ambienti misti b/n e colori. Il nuovo sistema Océ, che va integrare un ambiente di stampa offset ad alte prestazioni, è utilizzata per la realizzazione di basse tirature di libri e manuali tecnico/legali, in linea con le esigenze dell’editoria specializzata. “La prima stampante sheet-fed per il print-on-demand è stata commercializzata circa 15 anni fa. Da quel momento abbiamo promosso attivamente la ricerca nelle tecnologie di stampa per basse tirature” ha affermato Fumitaka Kusaka, Dai-ichi Hoki Executive Officer and Chief of the Production Management Division.

“Océ ColorStream 10000 Flex è una scelta ideale per la case editrici perché offre vantaggi unici come l’eccellente registrazione front-to-back e l’opzione Dot Modulation per una qualità di stampa eccezionale” ha commentato Sebastian Landesberger, Executive Vice President, Océ Production Printing.