Kentron sceglie la tecnologia Checkpoint Systems

Checkpoint Systems, azienda leader nelle soluzioni per la gestione delle differenze inventariali, è stata scelta da Kentron, marchio di proprietà di GIVI Distribuzione S.p.A., per la protezione alla fonte degli innovativi lettori Kentron E-Book, dispositivi elettronici dedicati alla lettura di libri e documenti in formato digitale.

I Kentron E-Book di ultima generazione, protetti in Radio Frequenza tramite le nuove etichette EP (Enhanced Performance) di Checkpoint Systems, si aggiungono alle altre referenze di Kentron già protette alla fonte con la stessa tecnologia.

Nata nel 1993 come distributore su tutto il territorio nazionale di prodotti di elettronica di consumo e telefonia mobile, GIVI Distribuzione S.p.a. ha dato vita nel 2004 al marchio Kentron per vendere sul mercato una gamma di articoli di propria produzione, quali schede di memoria adatte ad ogni dispositivo digitale e memory card con contenuti multimediali pre-caricati. Nell’ultimo periodo, Kentron ha allargato la sua attività al mercato degli E-book, settore interessato da una crescita esponenziale .

Per questi innovativi prodotti, Kentron ha scelto di riconfermare la partnership con Checkpoint Systems adottando l’etichettatura alla fonte come sistema di protezione dai tentativi di furto.

“La protezione alla fonte dota i nostri prodotti del valore aggiunto capace di fare la differenza definitiva in un settore competitivo come quello della distribuzione – ha spiegato Alberto Gandolfi, direttore generale di Kentron, che ha continuato affermando – “Non si tratta solo di proteggere i prodotti, bensì di favorire una migliore esposizione presso il punto vendita”.

Grazie all’etichettatura alla fonte, ossia all’integrazione di un circuito EAS durante le fasi di produzione o imballaggio, gli articoli possono essere esposti a libero servizio all’interno del punto vendita, senza alcuna barriera che impedisca ai consumatori di entrare in contatto diretto con il prodotto per testarne le funzionalità prima dell’acquisto.

Leggi anche:  Centric Software festeggia 10 anni di attività in Italia

Questo aspetto risulta essere di fondamentale importanza soprattutto nell’attuale situazione economica, dove risulta indispensabile non solo aumentare la protezione per evitare le perdite, ma anche stimolare l’aumento del consumo.

“Ci interessava abbinare il concetto di prevenzione dei furti a quello di promozione dei prodotti – ha spiegato Alberto Gandolfi – “Crediamo nell’apporto che le nuove tecnologie possano dare nella lotta alle differenze inventariali e per questo ci siamo rivolti nuovamente a Checkpoint Systems, che si è rivelato essere partner ideale grazie alla qualità delle soluzioni antitaccheggio che propone” .

Salvador Cañones, country Manager di Checkpoint Systems per l’Italia, ha commentato così la partnership: “Siamo onorati di essere stati scelti ancora una volta da Kentron per la protezione di una gamma di prodotti così all’avanguardia come gli E-Book.

La fiducia dimostrataci da un’azienda che ha fatto del servizio alla Grande Distribuzione la propria mission rivela quanto sia strategico per i produttori supportare i Retailer nella lotta alle differenze inventariali, soprattutto in un mercato così competitivo come quello dell’elettronica di consumo”.