Olivetti si ripresenta con i notebook

Annunciati nuovi notebook e un netbook con il marchio italiano più famoso nel comparto Pc

Un marchio storico italiano nel segmento dei personal computer torna al mercato con un’offerta di notebook e netbook. Si tratta di Olivetti (www.olivetti.it), società 100% Telecom Italia.

La nuova offerta si basa sui nuovi processori Intel e cura particolarmente il design.

Dei nuovi portatili marchiati Olivetti, ma prodotti in Oriente, due sono indirizzati a un’utenza professionale o alle Pmi (Olibook S1300 da 13,3”, con processore Core 2 Duo ULV, e Olibook S1550 da 15” con processore i5), mentre l’Olibook S1500 da 15,6”, con processore i3, è studiato sia per gli utilizzatori professionali che consumer.

Il Netbook Olibook M1025 ha un display da 10” e, come gli altri, dispone del sistema operativo Microsoft Windows 7.

Tutti possono accedere al servizio Olivetti Pc Guard per la protezione dei dati, successivamente verranno resi disponibili ulteriori servizi.

L’offerta sarà veicolata alla clientela business attraverso i concessionari Olivetti e il canale di vendita Telecom che indirizzerà anche la clientela consumer.

«Con questa nuova offerta – ha dichiarato Patrizia Grieco, amministratore delegato di Olivetti – l’azienda compie oggi un altro passo importante nel percorso di riposizionamento strategico iniziato lo scorso anno con il lancio dell’Hub Documentale, per la gestione digitale dei documenti, che ne ha sancito l’entrata nel mercato delle soluzioni software e dei servizi It e torna a competere con il prodotto che ne ha segnato la storia, ma proiettandolo sui servizi del futuro che rivoluzioneranno presto la nostra vita sociale e lavorativa, e lo fa mettendo a frutto le proprie competenze tecnologiche e con la collaborazione di partner d’eccellenza».
 

Leggi anche:  Business transformation, una partita a scacchi multidimensionale